Marvel Studios: una nuova ed affascinante teoria sulla Gemma dell’Anima

Settembre 29, 2017 Off Di Seratul

Una nuova teoria è venuta fuori dal web su dove sia l’ultima delle Gemme dell’Infinito, ma prima vi raccomandiamo di leggere il nostro report speculativo che abbiamo realizzato tempo fa.

Torniamo a parlare di come la Gemma potrebbe effettivamente venir trovata nel cinecomic Thor: Ragnarok, in arrivo questo ottobre. Naturalmente la cosa e del tutto speculativa, non abbiamo alcun modo per confermare questa notizia come vera, e perciò non ci sentiamo nemmeno di definirla spoiler, ma in ogni caso sapete cosa fare.

Nel trailer di Thor: Ragnarok abbiamo visto la meravigliosa Cate Blanchett nei panni di Hela in diverse “trasformazioni” del suo lato esteriore. La prima volta che l’abbiamo vista si è presentata con i capelli lunghi e arruffatati, il costume fatto a brandelli (come si può notare nell’immagine qui sopra), ma il volto sicuro di se e fiero nel momento in cui frantuma il Mjolnir. In molti, per via di questa scena, hanno pensato che la Gemma potesse trovarsi all’interno del martello di Thor, dati i poteri “decisionali” che l’arma ha, ma la cosa ci è sempre sembrata un po’ assurda, dopotutto quei poteri che il martello ha derivano dall’incantesimo che Odino fece nel primo Thor, quindi l’abbiamo esclusa.

Nella scena che si collega successivamente, o per lo meno lo presumiamo visto che il vicolo in cui la sequenza si tiene sembra lo stesso, la nostra affascinante Dea della Morte trasforma il suo aspetto e compare il caratteristico elmo. La cosa che però ci ha fatto riflettere, pensando anche alla teoria in parte trovata sul web, è l’aura di color ambra che la ammanta. Per i fan più accaniti dell’universo Marvel non sarà difficile associare quell’aura al colore della Gemma dell’Anima, anch’essa di color ambra. Perciò in questa sequenza la Dea potrebbe esser entrata in possesso della Gemma, ma come? Era davvero nel martello? Noi non lo crediamo.

La teoria, che ci ha in realtà convinto non poco, vorrebbe anche Hela esser stata liberata da Loki, nelle sembianze di Odino, seduto sul trono di Asgard. Ma il vero Odino dov’è? Il potente guerriero, padre di Thor, parrebbe essere stato avvistato mesi fa sul set di New York, ma non possiamo confermare del tutto che partecipasse alle medesime scene. Secondo la teoria la neo-libera Hela avrebbe raggiunto Midgard (la Terra), a seguito della distruzione di Asgard, mentre nel frattempo Thor è stato sbalzato via e si è successivamente liberato dalle grinfie di Surtur. Il potente Avenger però, privato del suo martello, viene sconfitto da Hela che a seguito (o anche prima, spiegando così l’attacco di Thor a Hela), uccide Odino e viene così in possesso della Gemma. Il potente manufatto quindi era sempre stato in possesso di Odino e secondo la teoria veniva custodito all’interno della sua cavità oculare priva dell’occhio.

Lo so, pare assurda, ma ecco la parte che ci ha convinto. Perché sarebbe plausibile la cosa? Nel mondo Marvel fumettistico la Gemma dell’Anima conferisce poteri dalla portata divina, ovvero la capacità di rubare, controllare, manipolare o alterare le anime di vivi e morti dell’universo, permette di scorgere la verità all’interno delle anime degli esseri viventi e funziona anche come una sorta di bussola per una “dimensione-paradiso” riconducibile anche al Valhalla stesso. Se la Gemma fosse davvero nelle mani di Odino questo spiegherebbe come faccia il personaggio a governare sopra a tutte le benevole e malvagie forze dei nove regni, e renderebbe chiunque altro incapace di fare lo stesso, cosa che porrebbe Loki in una posizione di inferiorità nell’autorità, che a sua volta farebbe scappare Hela proprio, probabilmente, per questa mancanza. La Gemma però ha anche un’altra caratteristica, ovvero quella di necessitare di anime del quale nutrirsi e Odino, non essendo un malvagio carnefice, potrebbe sopperire a questa necessità donando alla Gemma la propria anima di divinità, e dovendo di tanto in tanto ricorrere ai sonni ristoratori per continuare a farlo.

La cosa comunque non squalificherebbe la precedente teoria che voleva essere Heimdall in possesso della Gemma dell’Anima. I poteri del possente guardiano del Bifrost, interpretato da Idris Elba, potrebbero effettivamente provenire da Odino, che in qualche modo lo ha scelto e potenziato con il potere della Gemma dell’Anima. La sostenibilità della teoria secondo cui Heimdall è il possessore deriva dalla visione di Thor in Avengers: Age of Ultron, in cui si è visto il personaggio con gli occhi completamente bianchi, e che hanno visto “Thor condurli da Hel“. I suoi occhi però potrebbero anche esser potenziati dal potere comunque in possesso di Odino, e presumibilmente una volta morto il re di Asgard in esilio per mano di Hela, anche Heimdall potrebbe aver perso quel potere.

Naturalmente ripeto che queste sono tutte solo genuine speculazioni e che per sapere la verità dovremo aspettare l’uscita del film, ma ad ogni modo voglio comunque chiedervelo. Che ne pensate?