Marvel’s Spider-Man: Sony rivela la remastered per PlayStation 5

Uno dei titoli esclusivi PlayStation 4 più significativi degli ultimi anni è sicuramente Marvel’s Spider-Man: un gioco che riesce perfettamente nel far calare lo spettatore nei panni del celebre supereroe Marvel attraverso un eccellente game design, guidato da una storia veramente eccezionale per sceneggiatura e recitazione.

Un titolo che ha riscosso un notevole successo e che continuerà a vivere con la prossima generazione di console non solo con Marvel’s Spider-Man: Miles Morales (sequel / spin-off del gioco principale) e con il sicuro sequel ancora da annunciare, ma anche con una remastered del gioco in sé per PlayStation 5.

Leggi anche:

Online sono arrivati due video riguardo l’annuncio. Uno è un breve estratto di gameplay, che mostra non solo i miglioramenti grafici (nonostante anche il gioco per PS4 fosse esteticamente spaventoso) ma anche l’ottimizzazione che porta il titolo a girare a 60 fps.

È il secondo video, però, ad aver catturato l’attenzione di tutto il mondo. Si tratta di frammento di cutscene della campagna principale del gioco che, oltre a mostrare il notevole migliorameto grafico, mostra un lampante cambio di look per il personaggio di Peter Parker, il quale sembra ora essere molto più simile a Tom Holland, interprete del personaggio negli ultimi film dei Marvel Studios.

Un cambio di look a parer mio inutile e di cattivo gusto, che mostra ancora una volta quanto si cerchi sempre di rimanere vicini a ciò che già si conosce anziché esplorare nuovi orizzonti ed interpretazioni, cascando in una sorta di conservatorismo, in questo caso, ludico. Un tipo di mossa che abbiamo anche visto nel trailer cinematico per il Suicide Squad: Kill the Justice League di Rocksteady, nel quale Harley Quinn risultava essere molto simile alla versione cinematografica interpretata da Margot Robbie, e Deadshot, che in Batman: Arkham City avevamo già visto ed era di carnagione caucasica, risulta essere di colore per rimandare alla versione interpretata da Will Smith.

Insomma, niente di nuovo sotto tutti i punti di vista, e non ce n’è uno che possa essere benevolo.


Marvel’s Spider-Man è un videogioco del 2018 esclusiva PlayStation 4 con protagonista l’omonimo supereroe di casa Marvel. Il titolo è stato sviluppato da Insomniac Games e distribuito da Sony Interactive Entertainment.

Nel cast Yuri Lowenthal (Peter Parker / Spider-Man), Laura Bailey (Mary Jane Watson), Nadji Jeter (Miles Morales), William Salyers (Dr. Otto Octavius), Stephen Oyoung (Martin Li / Mr. Negativo), Tara Platt (Yuri Watanabe), Nancy Linari (May Parker) e Mark Rolston (Norman Osborn).

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: