Matrix 4: Keanu Reeves definisce il film “molto ambizioso”

Keanu Reeves ha letto la sceneggiatura di The Matrix 4 e l’ha definita “molto ambiziosa”.

Keanu Reeves ha recentemente discusso della sceneggiatura di The Matrix 4 di Lana Wachowski, definendola “molto ambiziosa”. Mentre il film non si preparerà per la produzione fino al 2020, Keanu Reeves è comprensibilmente entusiasta di tornare in uno dei suoi ruoli più iconici per vedere dove porterà la storia di Neo in The Matrix 4.

Anche se è stato attento a non rivelare troppo su The Matrix 4, Keanu Reeves ha parlato brevemente con Entertainment Tonight del sequel e ha confermato di aver letto la sceneggiatura.

La star ha dichiarato: “È molto ambizioso, come dovrebbe essere!”, ma non è entrato nei dettagli su ciò che i fan possono aspettarsi da The Matrix 4. E se le voci sono vere che Warner Bros. sta cercando di lanciare il film con un giovane Morfeus – allora ambizioso è sicuramente la descrizione giusta.

Il destino di Neo nei film originali di Matrix è stato lasciato in qualche modo in sospeso. Dopo una lunga battaglia con l’agente Smith, Neo gli permette di trasformarlo in uno dei suoi cloni. Immediatamente dopo, i creatori di The Matrix inviano un’ondata di energia attraverso il corpo di Neo che consente loro di distruggere l’agente Smith e tutti i suoi cloni. Non è stato mai chiarito se il personaggio di Keanu Reeves sia è sopravvissuto alla prova, anche se si può evincere in qualche modo dal contesto narrativo della trilogia.

The Matrix e i suoi due sequel hanno guadagnato collettivamente 1,6 miliardi al botteghino mondiale. Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss hanno interpretato i protagonist in tutti e tre i capitoli della serie di film, ognuno diretto da Lana e Lilly Wachowski.

Lana Wachowski dirige The Matrix 4 su una sceneggiatura che ha scritto insieme a Aleksandar Hemon e David Mitchel. Il film vede inl ritorno nel cast di Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss. Secondo quanto riferito, Matrix 4 sta guardando all’inizio del 2020 per l’inizio della produzione.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: