Matrix: la Warner Bros. sta sviluppando un altro film legato al franchise

Matrix 4 è realtà, è stato confermato tempo addietro, ma sembra proprio che la Warner Bros. stia sviluppando un altro film legato al franchise, iniziato nel 1999 con The Matrix degli allora fratelli Wachowski, e poi continuato e concluso con Matrix: Reloaded Matrix: Revolutions, entrambi usciti nel 2003.

Leggi anche: Keanu Reeves definisce la sceneggiatura di Matrix 4 come ambiziosa

Al momento tutta la comunità composta da coloro che hanno amato i film di Matrix (ma anche quelli che non hanno amato i due sequel) è in fibrillazione per questo nuovo sequel scritto e diretto da Lana Wachowski e con Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss di nuovo nei rispettivi panni di Neo e Trinity. Eppure, sembra proprio che non sia l’unico film legato alla saga che la Warner Bros. ha intenzione di sviluppare.

Con un recente tweet, Zak Penn, famoso sceneggiatore che negli ultimi anni ha firmato The Avengers di Joss Whedon e Ready Player One di Steven Spielberg, ha rivelato che sta scrivendo un film legato alla saga di Matrix diverso dal terzo sequel dellla Wachowski, ma anzi che si tratta di un prequel addirittura del primo film. Il che ci fa pensare che possa essere lo spin-off sul giovane Morpheus di cui si è parlato negli ultimi mesi, o anche un film incentrato sul passato di Neo, altro progetto che è stato al centro di diversi rumor negli ultimi mesi.

Progetto che, però, funzionerebbe meno dello spin-off sul personaggio di Laurence Fishburne.

Ad ogni modo, qui sotto trovate il post in questione.

La gente continua a chiedermelo, quindi lasciatemi chiarire che alla Warner Bros sono in sviluppo due differenti film dedicati a Matrix. Io ho scritto una sceneggiatura ambientata prima nella timeline del franchise, dunque prima del Matrix originale. Lana Wachowski sta invece dirigendo un sequel a cui io non ho lavorato, anche se non vedo l’ora di vederlo. Nessuno dei due film sarà comunque un reboot.


The Matrix 4 uscirà nel 2022, per la regia di Lana Wachowski, su una sceneggiatura di Aleksandar Hemon, David Mitchelle e della stessa Wachowski, e con Grant Hill, Joel Silver e Lana Wachowski come produttori. La fotografia sarà a cura di John Toll.

Nel cast Keanu Reevs (Neo) e Carrie-Anne Moss (Trinity).

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: