Matt Damon avrebbe rifiutato il ruolo del villain in Spider-Man: Homecoming

Dopo una serie di video provini per quello che parrebbe essere il ruolo di Gwen Stacy in Spider-Man: Homecoming ecco una nuova notizia riguardo questo sequel firmato Marvel Studios.

Lungo l’ultimo episodio di Meet the Movie presso, l’host Jeff Sneider avrebbe lasciato intendere che Matt Damon sarebbe stato chiamato ad interpretare un personaggio in questo Spider-man: Homecoming 2, o quantomeno sarebbe stato preso in considerazione, ma avrebbe rifiutato.

Stando a quanto affermato, cosa che vi invitiamo a prendere con le dovute pinze, Damon era stato pensato per un ruolo specifico, ma le trattative non sarebbero andate a buon fine. Ammettendo che sia tutto vero, non abbiamo idea di quale ruolo l’attore avrebbe rigettato, ne perché effettivamente le trattative, ma la notizia è bastata al web per immaginare quale ruolo avrebbe potuto ricoprire.

A quanto pare fra i fan Marvel c’è una convinzione, ovvero quella che la casa delle idee abbia intenzione di introdurre i Sinistri Sei nelle storyline di Peter Parker interpretato da Tom Holland, quindi Damon avrebbe potuto ricoprire un ruolo tra Dottor Octopus, Uomo Sabbia, Mysterio, Electro e Kraven. Vi invitiamo a prendere però il tutto con la dovuta cautela.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: