Mercoledì: Jenny Ortega non ha chiesto consigli a Christina Ricci per interpretare il personaggio

Jenna Ortega interpreta il personaggio titolare di Mercoledì, la serie Netflix basata sul franchise de La Famiglia Addams. Ortega segue le orme di Christina Ricci che ha interpretato il personaggio in La Famiglia Addams nel 1991 e nel sequel del 1993.

Ricci è tornata nel franchise interpretando il personaggio noto con il nome di Marylin Thornhill, e sebbene abbia condiviso scene con Ortega, la nuova Mercoledì ha affermato di non aver chiesto alcun consiglio all’attrice

“No, quando era sul set, nessuno di noi ha detto che Mercoledì doveva trarre ispirazione dall’altra Mercoledì”, ha detto Ortega in un’intervista individuale con la costar Emma Myers per MTV News. “Non credo che volesse intralciare la mia esibizione e sentirsi prepotente. E poi mi sono sentita come se non volessi cercare di imitare la sua interpretazione di 30 anni fa. Sia per me che per lei, non volevo derubarla. Non volevo essere troppo simile a lei.”

Ortega ha detto che Mercoledì è completamente diverso dai film degli anni ’90 diretti da Barry Sonnenfeld.

“Il nostro spettacolo ha superpoteri, emarginati e malvagi pellegrini fantasma”, ha aggiunto. “Quindi sono due persone molto diverse le nostre Mercoledì, credo. I nostri personaggi nello spettacolo sono opposti polari, ma hanno una dolce, piccola relazione.”

Nella stessa intervista, Ortega ha detto a Myers che “ha sentito molta pressione per per cercare di renderla al meglio”, perché mercoledì è “un personaggio così amato”.

“Non ho mai interpretato qualcuno che è stato fatto prima. Quindi penso che sia stata una cosa davvero interessante per me”, ha detto. “Ho molto rispetto per il personaggio, non abbiamo mai trascorso così tanto tempo con Mercoledì davanti alla telecamera prima d’ora, e ciò ci ha dato l’opportunità di darle un po’ più di profondità o una gamma più emotiva più ampia.”

Qui sotto potete vedere l’intervista:

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: