Michael Bay tornerebbe a lavorare con Will Smith senza alcun problema

Will Smith è al centro dei riflettori da un paio di settimane, dopo che all’ultima cerimonia degli Oscar ha tirato il celebre schiaffo a Chris Rock per una battuta circa l’alopecia della moglie, Jada Pinkett-Smith.

Diversi sono i grandi nomi di Hollywood che si sono espressi circa l’accaduto, e oggi tocca ad uno dei registi che hanno contribuito a rendere Smith il celebre attore che è oggi: Michael Bay.

Leggi anche: Will Smith bandito dagli Oscar per dieci anni

Intervistato da Entertainment Weekly per l’uscita del suo ultimo film, Ambulance, Bay ha dichiarato che trova assurde alcune reazioni circa ciò che ha fatto Smith, come quelle che affermano che avrebbe potuto “uccidere” Chris Rock su quel palco, così come trova assurdo che nel mondo abbia molta più risonanza un evento così sciocco nonostante quello che attualmente sta avvenendo in Ucraina (e infatti guarda un po’ di cosa stiamo scrivendo).

Will Smith ha accettato tutte le conseguenze scaturite dal suo gesto, con diverse produzioni cinematografiche che lo vedevano inizialmente coinvolto attualmente in una fase “incerta” di produzione. Tuttavia, Michael Bay ha affermato che tornerebbe senza problemi con Will Smith:

 Assolutamente, lavorerei con lui al 100%. È un ragazzo molto, molto, equilibrato.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: