Microsoft compra Sony! Ma è solo uno grande scherzo.

Con l’acquisizione del gruppo Zenimax, comprendente anche Bethesda e tutte le sue IP(Fallout, The Elder Scrolls, Doom per citarne alcuni), Microsoft è diventata un vero e proprio colosso che incute timore ai suoi concorrenti, ma la major non ha ancora finito gli assi nella manica e da mesi ha annunciato di aver fatto un altro acquisto oltre alla già citata Zenimax. I rumor vogliono che sia Sega la prossima a entrare nella grande famiglia degli Xbox Games Studios, sopratutto per potenziare l’appeal di Microsoft in Giappone, dove le sue console hanno sempre faticato ad emergere. Ebbene direttamente dalla Spagna arriva lo scoop del secolo, ovvero l’aquisizione di Sony da parte del colosso di Redmond.

Ovviamente si tratta di un gigantesco scherzo elaborato da EN24: la simpatica quanto inverosimile burla prevedeva che Microsoft avesse pagato ben 130 miliardi di dollari per assicurarsi tutte le molteplici divisioni di Sony e inglobare quindi qualsiasi cosa prodotta dalla compagnia nipponica nei vari settori. Come mai questo scherzo? Praticamente in Spagna il 29 dicembre è l’equivalente del pesce d’aprile qui in Italia

Il sito spagnolo ha voluto sfruttare l’accesa rivalità tra le due aziende, attualmente protagoniste di un testa a testa sul fronte videoludico ed ha voluto mettere al centro di tutto questo anche Phil Spencer, autore della folle operazione. L’intenzione del leader di Xbox – come cita la fonte – sarebbe stata quella di inglobare l’intera lineup first party di Sony e pubblicare i maggiori titoli PlayStation(come God of War, Bloodborne e The Last of Us) nel catalogo di Xbox Game Pass.  In seguito ci sarebbe stata anche la rinascita di altri rami del mercato dell’intrattenimento, attualmente abbandonati da Microsoft, grazie all’acquisizione di Sony Pictures e Sony Music, come il ritorno di Groove Music, servizio abbandonato nel 2018. Un buon modo questo, da parte del portale spagnolo, per farsi un pò di pubblicità, ma in un universo parallelo al nostro, Microsoft potrebbe aver effetivamente acquisito Sony o viceversa.

Fonte

FearTheLuke

FearTheLuke

Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scritturam, al cinema e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: