Monster Hunter: rivelata la data d’uscita ufficiale

La caccia ai mostri inizierà il prossimo anno. Ebbene si, dopo un VFX show reel che misteriosamente comparve online, dopo le conferme sullo sviluppo di una pellicola su Monster Hunter, ed infine dopo una serie d’immagini dal set, finalmente abbiamo una data d’uscita.

Il film fantasy d’azione di Screen Gems con Milla Jovovich, del regista e sceneggiatore di Resident Evil, Paul WS Anderson, intitolato semplicemente “Monster Hunter” e basato sull’omonimo videogioco Capcom, verrà lanciato sul grande schermo a partire dal 4 settembre 2020, almeno stando a quanto detto da Sony Pictures e riportato da Deadline.

La logline recita:

“Dietro il nostro mondo, ce n’è un altro – un mondo di mostri pericolosi e potenti che dominano il loro mondo con ferocia mortale. Quando il tenente Artemis (Jovovich) ei suoi fedeli soldati vengono trasportati dal nostro al nuovo mondo, l’imperturbabile tenente dovrà fare i conti con lo shock della sua vita. Nella sua disperata battaglia per la sopravvivenza contro enormi nemici con poteri incredibili, attacchi inarrestabili e terrificanti, Artemis si unirà a un uomo misterioso (Tony Jaa) che ha trovato il modo di contrattaccare.”

Tip “TI” Harris, Meagan Good, Diego Boneta, Josh Helman, Jin Au-Yeung e Ron Perlman sono i co-protagonisti di Monster Hunter, e Anderson produce anche la pellicola assieme a Robert Kulzer, Martin Moszkowicz, Jeremy Bolt e Dennis Berard. Sorprendentemente, l’adattamento dei videogiochi di Constantin Film ha portato a termine il progetto nel fine settimana del Labor Day.