Mortal Kombat: James Wan dona alcuni aggiornamenti sul reboot

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

I fan di Mortal Kombat potrebbero dover aspettare ancora un po’ per un nuovo film.

Mortal Kombat è un franchise che molti adorano. Il gioco ha ricevuto un adattamento cinematografico nel 1995 che è stato stroncato dalla critica, ma ha comunque ricevuto un seguito nel 1997 che è stato anche peggio dell’originale. Proprio quando pensavamo che il franchise non sarebbe mai più tornato sul grande schermo, è stato annunciato che il regista di Aquaman avrebbe preso le redini e prodotto un riavvio del franchise.

Anche se non abbiamo avuto un aggiornamento sul film da un bel po’ di tempo, il regista è tornato su Twitter in estate per smentire le false informazioni sul riavvio. Puoi controllare il suo tweet qui sotto.

Ma ad una festa organizzata per Aquaman, i ragazzi di Heroic Hollywood hanno avuto modo di parlare con James Wan e ottenere un’informazioni precisa riguardo il film.

“E’ stato così difficile cercare di ottenere una sceneggiatura ad un certo punto. La gente non lo sa, i fan non lo capiscono, ma c’è molto da discutere sul lato economico delle cose… per cercare di ottenere il budget giusto, e vogliamo essere sicuri di avere abbastanza risorse per fare il film giusto. Se non riesco a trovare le risorse ed il regista giusto, non voglio farlo, e sono già piuttosto impegnato. Non ho bisogno di aggiungere carne al mio piatto con altre cose se non credo che possa essere fatto bene.”

Mortal Kombat è un franchise videoludico di un certo successo, ma non si può dire lo stesso per le trasposizioni cinematografiche a livello di critica, visto e considerato che la prima del 1995, diretta da Paul W. Anderson, fu un discreto successo al botteghino che spinse la produzione a realizzare Mortal Kombat – Distruzione totale nel 1997, e una serie TV, Mortal Kombat: Conquest, andata in onda sul canale via cavo statunitense TNT tra il 1998 e il 1999.

Nel giugno del 2010 è uscito anche un cortometraggio, Mortal Kombat: Rebirth, mentre nel 2011 è uscita in esclusiva su internet una webserie composta da dieci episodi intitolata Mortal Kombat: Legacy.