Motherless Brooklyn: pompiere muore in un tragico incendio sul set del film di Edward Norton

Una terribile tragedia ha avuto luogo nella città di New York, in particolare nel quartiere di Harlem, lo scorso giovedì sera. Nel quartiere stavano avendo luogo le riprese del film Motherless Brooklyn, che vede per la seconda volta Edward Norton nelle vesti di regista con protagonisti Bruce Willis, Alec Bladwin e Willem Dafoe. Durante la notte, un incendio ha distrutto un palazzo residenziale di cinque piani disabitato (per fortuna), ma che ha portato alla morte il pompiere Michael R. Davidson.

Le cause dell’incendio non sono state rivelate, ma da quello che sappiamo, Davidson, della Engine Company 69, era stato assegnato all’ugello e stava usando il tubo flessibile per evitare che le fiamme si potesse diffondere ulteriormente. Quando, però, la situazione è peggiorata si è separato dai suoi compagni, che lo hanno ritrovato privo di sensi poco dopo e, alla fine, dichiarato morto in ospedale.

È una notte orribile. Non puoi dire di aver sentito un grido finché non senti l’urlo di una madre che ha visto suo figlio dare la sua vita per proteggerci.

Queste sono le parole di Eric Philips, portavoce del sindaco Bill de Blasio. Mentre il commissario Daniel Nigro ha rivelato che altri due pompieri presentano delle ustioni gravi, e altri tre invece ne sono usciti feriti. Ecco le parole del commissario:

Il nostro dipartimento e tutta la nostra città piangono questa tragica perdita di un pompiere molto coraggioso.

Un residente della zona, Daquan Evans, ha parlato al New York Post affermando di aver visto recarsi sul luogo proprio Edward Norton, che sembrava essere a dir poco scioccato da ciò che stava accadendo:

Quell’attore, Ed Norton, è passato proprio qua vicino. Sembrava davvero sconvolto. Si è trattato di un incendio pazzesco. Pensi sempre che quando stanno girando un film, farà bene al quartiere… non un incendio. Dannazione.

I produttori hanno mandato le proprie condoglianze alla famiglia di Davidson, secondo una dichiarazione di WABC, e, inoltre, sembra che la crew abbia chiamato i vigili del fuoco non appena hanno visto il fumo alzarsi.

Purtroppo l’industria cinematografica non è nuova a questo genere di incidenti. Basti pensare alla terribile fine di Vic Morrow durante le riprese del film Oltre ai confini della realtà, oppure anche alla recente morte di una stunt-woman durante le riprese di Deadpool 2, in una scena che la vedeva come controfigura del personaggio di Domino. Per quanto si possano aumentare le norme di sicurezza gli incidenti ci saranno sempre, anche se bisogna effettivamente capire quale siano state le cause che hanno dato il via all’incendio, tutt’ora ignote.


[amazon_link asins=’B0041KW0K8,B00AFSMVMM,B00T1O6HL2,B004S6E25Q,B0041KXX5O’ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f72f4285-2ec3-11e8-8dfc-4f22d4f61b03′]


Motherless Brooklyn uscirà nel 2019, con Edward Norton alla regia e alla sceneggiatura, tratta dall’omonimo libro di Lonathan Lethem. Nel cast Bruce Willis (Frank Minna), Gugu Mbatha-Raw, Bobby Cannavale (Tony Vermonte), Leslie Mann, Willem Dafoe, Alec Baldwin, Ethan Suplee e Michael Kenneth Williams. La fotografia sarà a cura di Dick Pope.