Naughty Dog cerca personale per sviluppare una nuova IP singleplayer per PS5

Dopo aver distribuito The Last of Us Part 2 dopo anni di sviluppo, Naughty Dog si sta prendendo una pausa prima di passare al loro prossimo progetto. Qualunque cosa finisca per fare, ovviamente sarà un titolo per PS5. Sembra, infatti, che lo studio si stia preparando per lo sviluppo di un nuovo progetto per la console di nuova generazione.

Naughty Dog ha recentemente pubblicato alcuni nuovi annunci di lavoro (individuati da GamesRadar) e questi suggeriscono che lo sviluppatore è almeno nelle fasi iniziali dello sviluppo di IP per la nuova generazione.

Un annuncio per la posizione di Tools Programmer menziona il lavoro sulla “nostra analisi grafica di prossima generazione”.

L’annuncio per Level / Environment Designer menziona specificamente nella sua intestazione che il progetto è pertinente alla modalità giocatore singolo. Questo probabilmente esclude che secondo alcuni l’arrivo della modalità multiplayer-only di The Last of Us, anche se vale la pena notare che Naughty Dog ha più team che allo stesso tempo lavorare su più giochi.

Nel frattempo, l’elenco per i Melee / Gameplay Animator è abbastanza esplicito nel menzionare che Naughty Dog si sta impegnando per lavorare su progetti futuri.

“Siamo alla ricerca di animatori di talento che ci aiutino a creare un gameplay avvincente per i nostri progetti futuri”, si legge nell’annuncio. “Il lavoro può includere aiutare a modellare il sistema di combattimento corpo a corpo e / o dare vita ai vari archetipi di nemici e supportare il cast.”

Il direttore creativo di The Last of Us Part 2 e vicepresidente di Naughty Dog, Neil Druckmann, ha recentemente suggerito che il prossimo gioco di Naughty Dog potrebbe forse essere un nuovo IP o The Last of Us Part 3, anche se ha pure detto che al momento non ha idee concrete per come continuare la storia.

Il gioco potrebbe essere quello di cui vi abbiamo parlato in questo post:

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: