Netflix risponde ad un fan che ha visto The Irishman sul suo cellulare

Gli utenti di Netflix hanno scatenato una tempesta durante la pausa del Ringraziamento e The Irishman è stato in cima a questa per molte persone, ma la ricezione su Internet è stata mescolata a molte persone che hanno definito l’ultima fatica di Martin Scorsese come noiosa.

Leggi anche: RECENSIONE – The Irishman

Questo fine settimana, il gigante dello streaming ha risposto con un tweet a uno di questi utenti che ha fatto luce sulla controversia che circonda le persone che trovano il modo migliore per guardare il film.

Un account ha preso a scherzare sul fatto che non avrebbe voluto guardare The Irishman dopo alcuni commenti del regista di questa settimana sul modo migliore di vivere il suo lavoro. Tutta questa faccenda ha scatenato una sorta di sommossa di persone che hanno preso a discutere del modo migliore di guardare The Irishman, inclusa una guida agli episodi molto raffinata che ha suddiviso il film in sezioni.

Le persone dietro Netflix non potevano fare a meno di essere se stesse e rapidamente hanno escogitato una risposta arguta a questo tweet chiaramente comico. La pubblicità gratuita sia per il servizio che per il titolo è stata probabilmente molto utile nel dimostrare il dominio della piattaforma tra sempre più opzioni per l’intrattenimento in streaming.

In risposta al tweet su Scorsese apparso accanto a quello di uno spettatore che pare abbia visto il film sul suo cellulare, Netflix ha detto: “Apparirà assolutamente, ma invece di un pestaggio siederà semplicemente di fronte a te per l’intero film e farà brillare gli occhi in un modo da nonno quando dirà: ‘va bene figlio mio, i formati e la presentazione contano, ma la tua esperienza artistica è valida indipendentemente da come la ricevi’“.

“Non ci ho mai pensato”, ha rivelato Scorsese su Popcorn With Peter Travers quando gli è stato chiesto se era consapevole del fatto che The Irishman sarebbe potuto essere guardato su schermi come quelli dei cellulari. “Certamente, potrei dire, negli ultimi 20 anni, ho girato film sia per la televisione che per il grande schermo, ma mai per un telefono. Non saprei come farlo. Vorrei poterlo fare, ma non so come. No, non capisco.”

Scorsese ha riconosciuto che “i film saranno realizzati per telefoni” e probabilmente finirà su dispositivi mobili, ma ha anche detto che, “se mai vuoi vorrai vedere uno dei miei film, o la maggior parte, per favore, per favore non guardalo dal telefono, per favore. Un iPad, un grande iPad, forse“.

“In modo divertente, penso di averlo fatto per coprire tutti i tipi di fruizione possibili. Idealmente, vorrei che tu andassi al cinema, guardandolo su un grande schermo dall’inizio alla fine. E lo so, è lungo – devi alzarti, devi andare in bagno, quel genere di cose, lo capisco – ma anche a casa, penso che se riesci a farlo in una notte, o un pomeriggio, sapendo che non risponderai al telefono o non ti alzerai troppo, potrebbe funzionare.”