New Mutants: il film rinviato di nuovo a causa del Coronavirus

Così vicino all’uscita, ma alla fine anche New Mutants è stato rinviato (di nuovo) a causa del Coronavirus.

Sono due interi anni che New Mutants sta cercando di uscire nelle sale ma viene continuamente rinviato a causa di problemi produttivi (legati soprattutto al mega accordo Disney / Fox). Ed ora che era ad un passo dall’arrivare nelle sale di tutto il mondo ecco che il Coronavirus spunta e rinvia per la quarta volta l’uscita del film.

Quello che ci vien da pensare è che i Marvel Studios abbiano posticipato il film con l’intento di utilizzarlo come trampolino per introdurre i mutanti all’interno del Marvel Cinematic Universe. Si tratta però di semplici speculazioni che avranno una risposta solamente una volta che saremo in grado di vedere il film. E sembra proprio che dovremo aspettare ancora, visto il continuo espandersi del Coronavirus.

Qui la dichiarazione in merito da parte del portavoce della Disney, rilasciata durante un’intervista con ScreenRant:

Crediamo veramente nell’esperienza cinematografica e stiamo cercando nuove date di uscita per il 2020 che saranno annunciate in un secondo momento.


New Mutants (The New Mutants) uscirà nelle sale italiane il 2 aprile 2020, con Josh Boone alla regia, su una sceneggiatura di Knate Lee e dello stesso Boone, basato sui fumetti di Chris Claremont e Bob McLeod, e con Simon Kinberg, Hutch Parker, Karen Rosenfelt e Lauren Shuler Donner come produttori. La fotografia è a cura di Peter Deming, mentre la colonna sonora è composta da Mike Mogis e Nate Walcott.

Nel cast Anya Taylor-Joy (Illyana Rasputin / Magik), Maisie Williams (Rahne Sinclair / Wolfsbane), Alice Braga (Dr. Cecilia Reyes), Charlie Heaton (Sam Guthrie), Blu Hunt (Danielle Moonstar), Henry Zaga (Roberto da Costa / Sunspot) e Antonio Banderas.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: