Nicolas Winding Refn vuole ancora dirigere un film su Batgirl

Il regista di Neon Demon e Drive, Nicolas Winding Refn, vuole ancora dirigere un film su Batgirl.

Negli ultimi anni, l’autore danese è stato irremovibile nel suo desiderio di creare un film incentrato sulla controparte femminile di Batman, e sembra ancora entusiasta dell’idea.

Mentre promuoveva la sua nuova serie Amazon, la bellissima “Too Old to Die Young”, Nicolas Winding Refn ha parlato con Collider (via HH) della possibilità di realizzare grandi blockbuster come l’adattamento di un fumetto. Ha parlato del motivo per cui cerca di non preoccuparsi eccessivamente di progetti che alla fine non si concretizzano, e del perché pensa di non essere stato la persona giusta per guidare un grande film da studio:

“Beh, non ho mai avuto nulla da perdere. Progetti che sono venuti a me o che mi sono stati avvicinati – ho sempre deciso di non farli alla fine. Ho sempre pensato di non essere la persona giusta per farli.”

Mentre non ha mai affrontato qualcosa come un film di supereroi, Nicolas Winding Refn sembra essere molto interessato. Infatti, dice che gli piacerebbe ancora dirigere un film che incentrato su Batgirl.

“Non significa che non accadrà. Mi piacerebbe fare uno di quei film a fumetti. Io e Batgirl – è come se coesistessimo. Se viene fuori, sembra giusto e posso fare la mia versione, o semplicemente dare il mio contributo, sarebbe fantastico. Ma se non lo è, andrò a fare qualcos’altro.”

Infine il grande Refn ha anche sganciato una bomba, che potrebbe però comunque essere velocemente mal compresa, dicendo di sapere chi sarà Batgirl, o dicendo di sapere chi potrebbe essere la sua Batgirl. Aldilà di quest’ultima dichiarazione, con l’andazzo più particolare che la DC ha intrapreso dopo la fine dell’era Snyder – che comunque non è stata cancellata e fa parte dell’universo espanso – Batgirl potrebbe essere un progetto interessante da sviluppare, e con alla direzione uno come Refn la cosa non può fallire in alcun modo per gli appassionati cinefili.