Niente di nuovo sul fronte occidentale: ecco il nuovo trailer dell’adattamento del bestseller di Erich Maria Remarque

Niente di nuovo sul fronte occidentale – dal 12 ottobre al cinema.

L’avvincente storia di un giovane soldato tedesco in prima linea a ovest durante la Grande guerra. Paul e i suoi commilitoni vivono sulla propria pelle come l’euforia iniziale per il conflitto si trasforma in disperazione e paura mentre in trincea combattono per la propria vita e tra di loro.

Niente di nuovo sul fronte occidentale è diretto da Edward Berger e tratto dal bestseller omonimo di Erich Maria Remarque.

Qui sotto potete vedere il trailer:

Il nuovo adattamento arriva del regista tedesco Edward Berger, che ha scritto la sceneggiatura con Ian Stokell e Lesley Paterson. Felix Kammerer interpreta Paul Bäumer, il soldato al centro della storia che si offre volontario per lo sforzo bellico insieme ai suoi compagni di classe, cosa che ci si sarebbe aspettati da loro.

Si trova rapidamente faccia a faccia con gli orrori della guerra e la tragedia senza fine che si svolge nel mezzo della guerra di trincea.

All Quiet on the Western Front, o Niente di nuovo sul fronte occidentale, è un adattamento dell’omonimo romanzo dell’autore tedesco Erich Maria Remarque, che fu bandito in tutta Europa per i suoi messaggi chiaramente contrari alla guerra quando fu pubblicato nel 1929. Proprio per questo motivo fu acclamato dai pacifisti che si opponevano alla guerra travolgente che dilaniava l’Europa. Il romanzo è stato adattato diverse volte, incluso nel 1930, un anno dopo l’uscita del libro, e di nuovo nel 1979. La storia descrive in dettaglio il punto di vista di un soldato dalle trincee della prima guerra mondiale, derivato dalle esperienze di prima mano di Remarque durante la guerra.

Il film seguirà la stessa premessa del romanzo e dell’adattamento vincitore dell’Oscar del 1930. E forse questo adattamento porterà a casa lo stesso premio. In vista della prima, l’adattamento di Berger sta già ottenendo successo poiché la Germania lo ha scelto come contendente ufficiale.

Il nuovo e cupo trailer mostra i punti luminosi del primo arruolamento di Paul con i suoi commilitoni intervallati tra il disastro e la rovina della guerra; corpi maciullati, fango opprimente, terreno pericoloso e gli orrori di rendersi conto che i tuoi amici sono stati uccisi in nome di una guerra senza senso. Dal sol trailer e dalla sua straordinaria fotografia, è chiaro che Berger ha tra le mani un film sbalorditivo. Il trailer offre anche uno sguardo al ruolo di Daniel Brühl come diplomatico tedesco che sta negoziando la resa della Germania negli ultimi giorni della guerra.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: