Norman Reedus e Hideo Kojima di nuovo insieme dopo ‘Death Stranding’

Sembra proprio che vedremo Norman Reedus ed Hideo Kojima di nuovo insieme dopo Death Stranding.

Death Stranding è finalmente uscita da diversi mesi dopo anni di trailer misteriosi. L’abbiamo giocato, lo abbiamo amato, altri l’hanno odiato, ma ciò che ha maggiormente colpito tutta la comunità  video ludica è il lavoro svolto dall’attore interprete del personaggio protagonista: Norman Reedus.

Celebre per il suo lavoro in The Walking Dead, Norman Reedus è solo uno dei tanti nomi cinematografici all’interno del titolo scritto e diretto dal visionario Hideo Kojima, ma il sodalizio trai due è particolarmente noto dato che inizialmente dovevano lavorare insieme all’ormai defunto Silent Hills.

Un sodalizio che, dopo Death Stranding, non sembra esser vicino alla fine.

Leggi anche: in arrivo una serie tratta da The Last of Us

L’attore statunitense ha infatti rivelato, durante una delle celebri “auto-interviste” di WIRED, che al momento in cantiere con il caro Kojima ha altre collaborazioni vidoe ludiche.

Ovviamente non sappiamo assolutamente nulla riguardo queste collaborazioni, ma fa piacere pensare che Kojima continuerà con la produzione di grandi titoli, con produzioni colossali, come Death Stranding.

Qui le parole di Reedus in merito alla sua esperienza con Kojima e le sue future collaborazioni:

Giullermo del Toro mi ha inizialmente chiamato dicendomi che c’era un tizio chiamato Hideo Kojima che da lì a qualche giorno mi avrebbe contattato e che io non avrei dovuto fare altro che dirgli di sì. Io allora gli ho chiesto chi fosse, ma Giullermo mi ha risposto che non c’era bisogno che lo conoscessi, avrei solo dovuto dirgli di sì.
Così ho incontrato Hideo al Comic-Con di San Diego. Mi ha mostrato a cosa stava lavorando e sono rimasto sbalordito. Voglio dire, quel tipo è un autentico genio. Siamo diventati amici, abbiamo iniziato a lavorare insieme. Abbiamo fatto Death Stranding ed è stato favoloso e adesso siamo in trattative per fare altre cose insieme.

Qui il video con l’intervista in questione.

Fonte: VG 24 / 7


Death Stranding (デス・ストランディング, Desu Sutorandingu) è un videogioco d’azione del 2019, ideato, scritto e diretto da Hideo Kojima, prodotto dalla Kojima Productions, e attualmente esclusivo per PlayStation 4, in attesa della release per PC prevista per il 2 giugno 2020.

I personaggi protagonisti saranno interpretati tramite mo-cap da Norman Reedus (Sam Porter Bridges), Mads Mikkelsen (Clifford Unger), Lea Sydeoux (Fragile), Lindsey Wagner (Amelie), Troy Baker (Higgs), Margaret Qualley (Mama), Nicolas Winding Refn (Heartman) e lo stesso Del Toro (Deadman).

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: