Oblivion Song: Universal adatterà il fumetto di Robert Kirkman per il cinema

Pronti a seguire la Oblivion Song? Qualunque fan di Robert Kirkman sa che è lui il vero creatore di The Walking Dead, la serie che infatti si ispira al celebre fumetto, ma sa anche che Kirkman non si è fermato a solo quella storia drammatica ricca di zombie.

Un’altra serie ispirata ad un suon fumetto è Outcast, purtroppo cancellata dopo sole due stagioni. Adesso però, pare che un’altra serie di Robert Kirkman sia in procinto di ottenere un proprio adattamento.

La serie di fumetti di fantascienza di Robert Kirkman e Lorenzo De Felici nota come “Oblivion Song” pare sia pronta per un adattamento cinematografico. Il film sarà prodotto da Skybound Entertainment e Universal Pictures e hanno ingaggiato Sean O’Keefe, che ha recentemente scritto l’imminente film di Peter Berg e Mark Wahlberg, Wonderland.

Oblivion Song è stato presentato per la prima volta nel 2008 e la storia si svolge “un decennio dopo che 300.000 residenti di Philadelphia vennero improvvisamente intrappolati in una dimensione alternativa chiamata Oblivion. Furono lanciati frenetici sforzi di recupero da parte del governo ma, dopo alcuni anni di futili tentativi, vennero abbandonati. Nathan Cole, tuttavia, non si è arreso. Rischia la vita ancora e ancora cercando di salvare quelle anime perse nella catastrofe apocalittica di Oblivion – ma è questa la vera ragione per cui non si può resistere al richiamo della sirena che è la canzone di Oblivion?“.

Il fumetto è stato apparentemente un grande successo quando è stato lanciato e parlando dell’opera, Kirkman stesso ha detto:

“Abbiamo massicciamente sovrastampato i numeri uno e due di questa serie, e pensavamo che non l’avremmo fatto anche col numero tre. Abbiamo sbagliato. Tutto ciò che riguarda il lancio di questa serie è stato sorprendente fino ad ora e continua a sorprenderci. Intendiamo mantenere i primi numeri in stampa per tutto il tempo che serve ai nuovi lettori per immergersi mentre il passaparola si diffonde”.

Fonte