venerdì, Aprile 19, 2024
HomeSerie TVOne Piece: stagione 2 in bilico, nessun casting in corso! Cosa succederà...

One Piece: stagione 2 in bilico, nessun casting in corso! Cosa succederà alla serie? Le parole dello showrunner

Il coloratissimo universo di One piece è in fermento! È infatti degli ultimi giorni la notizia che tutti i fan volevano leggere sui loro magazine preferiti. Dopo gli oscuri mesi caratterizzati dagli scioperi, il co-showrunner di One Piece Matt Owens, getta luce sulla tanto attesa stagione 2. Con il recente stop degli sceneggiatori ormai alle spalle, i fan possono finalmente godersi l’anticipazione dei nuovi episodi.

E indovinate un po? Tutto ciò che bolle nella grande pentola di Netflix promette di essere carico di azione, avventura e mistero!

One piece stagione 2: cosa sappiamo fino a oggi

In questa nuova stagione, il nostro amato Luffy sta per vivere un’epica avventura alla ricerca della fama da pirata. Ma con la fama arriva anche il pericolo, poiché ci sono individui determinati a fermarlo. Un nome da tenere d’occhio è il temibile Captain Smoker, che sembra destinato a diventare un antagonista di spicco nella storia. Il nonno di Luffy, Garp, ha fatto una dichiarazione enigmatica, suggerendo che le origini del capitano fumatore potrebbero nascondere segreti oscuri.

Nonostante l’entusiasmo per la nuova stagione, Owens ha rivelato che al momento non ci sono ancora casting in corso. Questo a causa delle complicazioni derivanti dallo sciopero SAG-AFTRA, che ha rallentato i preparativi per il ritorno della serie. Tuttavia, Owens ha dato un assaggio dei potenziali interpreti dei nuovi personaggi, alimentando ulteriormente le nostre aspettative.

Matt Owens, co-showrunner di One Piece

Il racconto di Matt Owens: il destino di One Piece finalmente svelato!

Owens ha successivamente spiegato che avevano iniziato il lavoro con gli autori per la stagione 2 prima dell’inizio dello sciopero. Non erano andati oltre la fase iniziale della pianificazione della stagione e avevano delineato alcune cose. Tuttavia, non c’erano ancora degli script pronti per la stagione, e sarebbe stato necessario del tempo per completarli.

Inoltre, ora che la serie aveva debuttato, gli autori stavano analizzando cosa aveva funzionato e cosa no. A aprile, Owens aveva incontrato Eiichiro Oda per discutere alcune idee e elementi che desideravano includere nella stagione 2, tenendo conto degli sviluppi nel manga.

Successivamente, Matt Owens aveva confermato che da quella settimana erano tornati attivi e stavano cercando di dedicare il tempo necessario per realizzare la stagione nel modo corretto, ma allo stesso tempo di sviluppare gli script il più velocemente possibile. Gli autori erano quindi al lavoro per poter passare alla fase di design, pianificazione delle tempistiche e pre-produzione.

Il team di nuovo al lavoro!

La buona notizia è che il team è tornato in azione con rinnovato vigore e determinazione. Ora lavorano instancabilmente per sviluppare gli script nel modo più efficiente possibile e per mettere in piedi una produzione impeccabile. Gli autori sono in prima linea, pronti a dar vita a un’altra straordinaria avventura di One Piece, che sicuramente terrà i fan con il fiato sospeso.

Una serie di attività certamente primordiali ma allo stesso tempo essenziali per lo sviluppo della serie. Non ci resta quindi che attendere nel frattempo, augurandoci che tutti i lavoratori coinvolti siano adeguatamente tutelati così da poter creare le meravigliose puntate della stagione due in totale armonia e serenità!

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News

Recent Comments