Oscar 2018: Jennifer Lawrence e Jodie Foster sostituiranno Casey Affleck

La bufera mediatica intorno alle molestie sessuali di Hollywood non sembra dare cenno di fermarsi, e io che credevo che ormai fosse passato tutto. Infatti ora sembra che abbia ripreso a funzionare questa terribile macchina macina attori/registi, e stavolta la vittima è Casey Affleck, fratello di Ben e vincitore del premio Oscar come miglior attore protagonista per Manchester By The Sea di Kenneth Lonerghan. Quindi, come da tradizione, quest’anno dovrebbe essere proprio Affleck a consegnare la statuetta per la miglior attrice protagonista, e invece no.

Tempo addietro era stato accusato di molestie sessuali proprio il piccolo Affleck e sono subito spuntate online due petizioni per rimuovere l’attore dalla cerimonia Oscar, e alla fine queste hanno ottenuto quello che volevano, e a darglielo è stato lo stesso Affleck. Perché? Perché l’attore voleva evitare di aizzare il fuoco della polemica e di creare delle situazioni imbarazzanti. Così, quest’anno a consegnare l’Oscar alla miglior attrice saranno Jennifer Lawrence Jodie Foster, entrambi vincitrici di un premio Oscar come miglior attrice protagonista, corrispettivamente per Il Lato Positivo Il Silenzio degli Innocenti.

Finirà mai tutto ciò? Spero onestamente di sì, altrimenti temo seriamente che nel 2019 arriveremo ad avere solo film sui Teletubbies in sala.


[amazon_link asins=’B01N26TRWD,B01N7WNV9A’ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’c1d41abc-1f09-11e8-bc34-6b207da77457′]


La 90esima cerimonia degli Oscar si terrà nella notta tra il 4 e il 5 marzo, con Jimmy Kimmel di nuovo nei panni del presentatore.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: