Oscar 2018: Le categorie tecniche spiegate dalle Star

Ieri, in diretta streming, si sono svolte le nomination alla 90esima edizione degli Academy Awards e, a differenza degli scorsi anni, le diverse categorie tecniche sono state presentate attraverso short videos, egregiamente illustrate da volti di Hollywood particolarmente noti quali Gal GadotRebel WilsonMichelle RodriguezThandie NewtonPriyanka ChopraMolly ShannonMichelle YeohRosario Dawson e Salma Hayek.

Vi mostriamo qui di seguito il risultato finale, che è riuscito nel suo intento di esplicare le arti che danno vita alla magia del cinema:

La cerimonia come ben sappiamo si terrà il 4 marzo dal Dolby Theatre di Los Angeles e sarà condotta dal comico Jimmy Kimmel, che aveva già condotto l’89°. Quest’anno come gli anni passati vediamo ancora le 24 categorie da premiare dentro le quali troviamo i concorrenti selezionati dai membri dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, o semplicemente Academy, formata da circa ottomila professionisti del cinema tra registi, attori, direttori della fotografia, costumisti e così via.

La sorpresa di quest’anno è La Forma dell’Acqua, di Guillermo Del Toro, che si aggiudica ben 13 nomination, seguito da Dunkirk, di Christopher Nolan con ben 8. Tre Manifesti di Ebbing, Missouri porta a casa ben 7 nomination, The Post, di Steven Spielberg, si accontenta invece di due. Il nostro piccolo orgoglio italiano rappresentato agli Oscar da Luca Guadagnino, Chiamami Col Tuo Nome, si dimostra valido agli occhi dell’Academy ottenendo ben quattro nomination: miglior film, miglior attore, miglior sceneggiatura e miglior canzone originale.

Fra le menzioni particolari quest’anno abbiamo Rachel Morrison che è la prima donna candidata per il premio alla Miglior Fotografia, abbiamo Maryl Streep che arriva alla sua 21° candidatura, ed anche uno particolare con Christopher Plummer candidato per Tutti i Soldi del Mondo. Quest’anno vediamo anche il debutto di una figura non propriamente parte del cinema, con l’ex-atleta di Basket candidato per il Miglior Cortometraggio con Dera Basketball.

 

 

Alex The Wasp

Alex The Wasp

Studentessa Unibo che non si prende troppo sul serio. Può amare la lettura senza essere snob, può scrivere di tutto sperando di non annoiare la gente, può guardare qualsiasi contenuto lasciando i commenti alla fine, anche a distanza di molto tempo (metabolizzare è complicato, digerire è da esperti). Il suono dei pop corn che scoppiettano dovrebbe essere considerato una vera e propria forma d'arte. Credo sia tutto <3
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: