Oscar 2020: ‘Il Traditore’ di Bellocchio candidato per rappresentare l’Italia

Il 2019 finirà tra pochi mesi, e con l’inizio del 2020 all’orizzonte si inizia già a parlare dei prossimi Oscar. In particolare recentemente si è discusso su quali film italiani usciti quest’anno dovessero esser presentati all’Academy per esser preso in considerazione per la nomination come miglior film straniero.

Trai film presi in considerazione avevamo Il Primo Re di Matteo Rovere, Martin Eden di Pietro Marcello, La Paranza dei bambini di Claudio Giovanesi, Il vizio della speranza di Edoardo de Angelis e Il Traditore di Marco Bellocchio, ma alla fine è stato scelto quest’ultimo film, che ha trionfato all’ultima edizione del Festival di Cannes, come concorrente da prendere in considerazione per il miglior film straniero.

Ora l’Academy dovrà valutare se inserire la pellicola di Bellocchio trai cinque classici nominati, e le possibilità, ben pensandoci, non son così poche.

Il film ha avuto un grande successo in tutto il mondo, e anche se si tratta di un film molto onesto, crudo, con un finale tutt’altro che buonista ed ipocrita, si parla anche di un film standard, spesso retorico, tratto da una storia vera. Un tipo di cinema che fa sempre tanto gola all’Academy.

Al tempo stesso ci viene da pensare a Dogman di Garrone, che nonostante il grande successo a Cannes del 2018 alla fine non venne scelto dall’Academy. È anche vero che la pellicola incentrata sul Canaro della Magliana risultava essere molto più complessa e cruda per la buonista Hollywood, quindi chissà. Vediamo e speriamo, anche se Bellocchio se la dovrà probabilmente vedere con Parasite di quel genio che è Bong Joon-ho e il bellissimo Dolor y Gloria di Pedro Almodòvar.

Qui il comunicato ufficiale dell’ANICA in merito alla scelta de Il Traditore:

La Commissione di Selezione per il film italiano da designare all’Oscar istituita dall’ANICA lo scorso giugno, su incarico dell’ “Academy of Motion Picture Arts and Sciences”, riunita davanti a un notaio e composta da Roberto ANDO’, Laura BISPURI, Stefano DELLA CASA, Daniel FRIGO, Gianni QUARANTA, Mario TURETTA, Alessandro USAI, Anne-Sophie VANHOLLEBEKE, Alessandra VITALI,  ha votato “ Il Traditore” di Marco Bellocchio quale film che rappresenterà l’Italia alla 92ma edizione degli Academy Awards nella categoria “International Feature Film Award”.

L’annuncio delle nomination è previsto per il 13 gennaio 2020, mentre la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles domenica 9 febbraio 2020.


Il Traditore è un film del 2019, con Marco Bellocchio alla regia, su una sceneggiatura di Ludovica Rampoldi, Valia Santella, Francesco Piccolo, Francesco La Licata e dello stesso Bellocchio, con soggetto sempre di quest’ultimo, e con Beppe Caschetto come produttore. La fotografia è a cura di Vladan Radovic, mentre la colonna sonora è composta da Nicola Piovani.

Nel cast Pierfrancesco Favino (Tommaso Buscetta), Maria Fernanda Cândido (Maria Cristina de Almeida Guimarães), Luigi Lo Cascio (Salvatore Contorno), Fabrizio Ferracane (Pippo Calò), Nicola Calì (Totò Riina) e Fausto Russo Alesi (Giovanni Falcone).