Oscar 2020: l’Academy pubblica le proprie previsioni per pubblicizzare il nuovo widget Twitter

L’Academy ha pubblicato le proprie previsioni per gli Oscar 2020.

Mentre alcuni anni sono stati più intriganti di altri in termini di chi è stato contrassegnato per vincere cosa, c’è sempre un certo grado di curiosità da parte del pubblico e dei media su chi porterà a casa i grandi premi.

Le cerimonie del passato hanno visto sconvolgimenti importanti e non poche controversie. In effetti, molto dipende dalla vittoria di un Oscar, in quanto può cambiare la carriera di un regista o dell’attore. Tuttavia, quando si verificano controversie, troppo spesso rubano le luci della ribalta per gli anni a venire, indipendentemente da quanto siano memorabili le esibizioni o i film di quell’anno. Pochi possono dimenticare il fervido discorso di accettazione di Michael Moore dopo aver vinto il miglior documentario con Bowling For Columbine del 2002, per esempio, e ancora meno se ne può dimenticare quando l’Oscar per il miglior film è stato assegnato per errore a La La Land anziché a Moonlight.

Finora, la stagione dei premi a Hollywood è andata avanti senza grossi errori. La cerimonia degli Oscar è fissata per domenica 9 febbraio e la votazione per gli ambiti premi termina ufficialmente oggi, martedì 4 febbraio.

Allo stato attuale delle cose, alcuni chiamerebbero i risultati una conclusione scontata, data la costante stabilità degli stessi attori e i cineasti hanno dominato le precedenti cerimonie di premiazione come i Golden Globe o i BAFTA. Ma una recente mossa dell’Academy sul suo account Twitter ha fatto chiedere se i vincitori di quest’anno siano stati svelati per puro caso.

Il post, che è stato rapidamente eliminato dall’account, è visibile di seguito:

Apparentemente ciò che l’Academy stava originariamente cercando di fare era meyttere in evidenza il loro nuovo widget per i social media automatizzato chiamato “Oscars Prediction Experience”. L’app consente agli utenti di creare e condividere i propri voti agli Oscar. Invece di mostrare un modo nuovo e divertente per prepararsi ai 92° Academy Awards, agli utenti di Twitter è stato mostrato il tweet qui sopra, che sembra anticipare i vincitori dell’intera cerimonia. Diverse ore dopo la rimozione del Tweet, l’Academy ha risposto con questo Tweet:

Resta da vedere se si trattasse solo di pubblicità verso il widget o della rivelazione dei vincitori. Allo stato attuale, i vincitori nella lista ora cancellata sono del tutto credibili, e in alcuni casi abbastanza spettacolari. Parasite, ad esempio, è segnalato come vincitore sia del miglior film che del miglior film internazionale – primo nel suo genere. Tuttavia, con le votazioni che non sono programmate per il completamento fino al termine della giornata del 4 febbraio, è difficile credere che si sia già verificato un errore di questa portata.

Come precedentemente affermato, gli Oscar non sono estranei alle controversie. Resta da vedere se qualcuno ha commesso un grave errore e ha rilasciato i vincitori poco meno di una settimana prima dell’effettiva cerimonia degli Oscar. Quando la verità alla fine verrà fuori dopo la cerimonia, se i risultati fossero effettivamente trapelati accidentalmente, segnerà sicuramente il più grande scivolone nella storia degli Oscar.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: