Pantera Nera: Danai Gurira parla delle importanti novità del film

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Con l’introduzione di Pantera Nera in Civil War, interpretato da Chadwick Boseman, non vediamo l’ora di poter vedere lo stand alone dedicato al personaggio in uscita nel 2018 e diretto da Ryan Coogler, regista di Creed – Nato per combattere. Come ben sappiamo il film sarà ambientato per la maggior parte del tempo nel Wakanda, la nazione fittizia africana con re proprio T’Challa e per tanto la maggior parte dei personaggi che vedremo saranno di colore, una cosa del tutto nuova per un cinecomic.

Durante un’intervista l’attrice Danai Gurira, celebre per il ruolo di Michonne in The Walking Dead e interprete di Okoye nel cinecomic Marvel, ha parlato dell’importanza di questa caratteristica del film:

Sono cresciuta vedendo un sacco di supereroi che non mi assomigliavano e che certamente non erano in Africa. Penso che questo film sia veramente grande per le ragazze che sono cresciute come me. Crescendo in Africa, eravamo alla ricerca di immagini da imitare che non sempre eravamo in grado di trovare.

Voglio vedere sullo schermo storie narrate da un punto di vista femminile e dal punto di vista della comunità nera. Stiamo vivendo un momento molto migliore di quello che si aveva in passato, ma c’è un sacco di lavoro che deve ancora essere fatto.

In effetti sono anch’io molto curioso di vedere il film per questa sua caratteristica ma non solo, dato che il film avrà anche un aspetto politico. In fondo T’Challa è questo che è in primo luogo; un politico, un capo di stato, un re. Voi cosa ne pensate di questo progetto? Siete fiduciosi?

Oltre agli attori citati prima il cast sarà composto anche da Michael B. Jordan, Lupita Nyong’o e Andy Serkis. L’uscita è prevista per il 16 febbraio 2018.