Perché il castello di Darth Vader si erge su Mustafar?

Nel fantastico spin-off della saga di Star Wars, Rogue One: A Star Wars Story, è stato rivelato che Darth Vader vive in un gigantesco castello su un pianeta vulcanico, che poi è stato rivelato essere il pianeta Mustafar, luogo dove è avvenuto lo scontro con Obi-Wan Kenobi ne La Vendetta dei Sith.

Vader è stato la piaga della galassia lontana, lontana ed è noto per uccidere Jedi e persone comuni come niente, dando forza all’Impero e, generalmente, portando morte, distruzione e calamità ovunque vada.  Quindi, quando è stato rivelato che vive su praticamente su un vulcano attivo, la cosa, oltre a rimandare all’eredità del genere fantasy che vive nella saga, rimandava proprio a quest’aura che il potente Sith porta con se.

Nelle speculazione post-visione di Rogue One pensammo che Vader avesse scelto Mustafar come luogo del suo isolamento per i suoi forti legami con il lato oscuro della forza, o per il ricordo dell’epico scontro con l’ex-maestro Obi-Wan Kenobi, ma nella serie di fumetti pubblicati dalla Marvel, pare esser stata spiegata una ragione più profonda.

L’ultimo numero della collana di fumetti semplicemente chiamata Darth Vader, vede l’Imperatore Palpatine cercare di premiare Vader per tutti i suoi sforzi nel massacrare il Jedi Eeth Koth, dandogli la vecchia nave della Regina Amidala. Palpatine chiede quindi a Vader di recarsi ad Alderaan per occuparsi di Bail Organa, che sembra intenzionato a scatenare la ribellione, ma Vader, con sorpresa dell’Imperatore, rifiuta.

“No”, gli dice Vader in risposta alla richiesta del suo padrone. “Ho distrutto i rimanenti Jedi per te. Eseguirò qualsiasi altro compito tu richieda, ma prima… ti chiedo di darmi un mondo.”

Dopo una prima reazione confusa, Palpatine accetta la richiesta di Vader, pensando di dargli un posto per mettere a punto le sue abilità ed alimentare la sua rabbia. In effetti, l’Imperatore si spinge così lontano da offrirgli mondi come Naboo o Tatooine, ma ancora una volta Vader rifiuta, chiedendo invece al suo maestro il mondo di Mustafar.

Come l’imperatore Palpatine reagirà alla richiesta di Darth Vader di tornare a Mustafar resta da vedere, tuttavia, se la vera ragione sarà quella di affinare le proprie abilità ed alimentare la rabbia, allora sicuramente non c’è posto migliore del mondo che ha dato alla luce Darth Vader.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: