Perché le scene di Hulk di Avengers: Endgame sono state eliminate dal taglio originale?

La re-release di Avengers: Endgame, parte dell’evento “Bring Back” dei Marvel Studios, contiene oltre sei minuti di contenuti bonus e riporta in questo nuovo montaggio anche una scena eliminata incompleta incentrata sullo particolare Hulk visto nel film dopo il salto temporale di cinque anni.

Leggi anche: Avengers: Endgame ed i contenuti aggiuntivi

Questa scena ritagliata vede un capo dei vigili del fuoco (la star di Die Hard Reginald VelJohnson in un cameo), la sua squadra e Hulk salvare dei civili da un edificio in fiamme raccogliendoli tutti dentro in un’antenna parabolica.

Quando il Golia di giada si impegna in un discorso di natura scientifica verso i vigili del fuoco, descrivendogli come estinguere il fuoco infuocato con le bombe di Halon, si apprende che Bruce Banner è riuscito a fondere con successo la sua personalità con “l’altro ragazzo” – creando un nuovo personaggio che brandisce sia l’intelligenza di Banner che la forza di Hulk. La scena si conclude con Hulk che risponde a un tablet come fosse un cellulare e ricevere una telefonata da Steve Rogers, che si è incontrato con Scott Lang appena tornato dal regno quantico.

Nel taglio finale, Hulk viene visto per la prima volta in una scena ambientata in un diner quando Steve, Scott e Natasha si incontrano con lui, ora una celebrità, e lo reclutano per la rapina del tempo.

Gli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely hanno raccontato al Los Angeles Times che la scena è stata abbandonata perché nel montaggio suonava come fatta di “rumore”.

“Non sai mai cosa riuscirai a scoprire nel mondo”, ha detto Markus. “Abbiamo avuto una scena che illustrava più attivamente ciò che Hulk aveva fatto in termini di essere un eroe, opposto a semplicemente incontrarlo in un diner e sentirlo spiegare alcune cose. Ma non ti dava niente in più che quella scena al diner mentre mangiava pancake. Alla fine è venuto fuori fosse più un aggiunta.”

Ha poi aggiunto McFeely: “C’è voluta un’eternità per capire ciò, ma se la scena non serve a più di una cosa, probabilmente non è degna di essere nel film“. In seguito, gli scrittori hanno rivelato che questo nuovo Hulk doveva originariamente apparire nel precedente Avengers: Infinity War, ma la sua introduzione in Wakanda “è arrivata nel momento sbagliato”, ha detto Markus al New York Times.

Le scene ambientate nel laboratorio gamma che mostravano il processo di 18 mesi che avrebbe creato “Smart Hulk”, sono state scritte ma poi gettate via. Una decisione è stata presa per rivelare invece le sue origini attraverso il dialogo espositivo.

Fonte