Peter Safran parla dello spin-off sulle creature del Trench e di Aquaman 2

Peter Safran avrebbe rivelato che “The Trench” avrà luogo in continuità col film originale e avrebbe spiegato che l’universo di The Conjuring stia ispirando i loro piani: “Non vuoi farlo in fretta, vuoi solo farlo bene”. Il pubblico dovrà attendere fino al 2022 per immergersi nuovamente nelle avventure di Arthur Curry (Jason Momoa) in Aquaman 2, ma probabilmente torneranno nel mondo di Atlantide molto prima.

Il regista di Aquaman, James Wan, e il produttore Peter Safran stanno sviluppando uno spin-off horror incentrato sulle creature del Trench, che tormentano Aquaman e Mera (Amber Heard) durante una fantastica sequenza del film. Safran si aspetta che The Trench arrivi al cinema prima di Aquaman 2, ovvero prima del 16 dicembre 2022.

“Abbiamo sempre amato l’idea di un film Trench”, ha dichiarato Safran a The Hollywood Reporter martedì all’apertura della mostra di Aquaman alla Warner Bros. Studio Tour di Hollywood. “Poi, quando il pubblico l’ha apprezzati nel film, sapevamo solo che avevamo fatto qualcosa di molto speciale e ci siamo resi conto che cosa dovrebbe essere quel film. Di conseguenza, sospetto che quello spin-off uscirà significativamente prima di Aquaman 2.”

Safran ha confermato che Arthur e Mera non appariranno in The Trench, e ha sottolineato che si svolgerà dopo il primo Aquaman, quindi in continuità.

Il produttore è un collaboratore di lunga data di Wan e del capo della DC Films, Walter Hamada, in particolare nell’universo Conjuring – che ha influenzato il modo in cui è stato affrontato Aquaman e il suo mondo. La serie di The Conjuring è iniziata nel 2013 e in silenzio è cresciuta in un universo condiviso che ora include i film di Annabelle e The Nun dello scorso anno.

“Abbiamo sicuramente preso spunto dal nostro playbook Conjuring, ovvero: hai la nave madre, che è Aquaman, ma ci sono così tante grandi storie da raccontare all’interno di quell’universo di Atlantide”, ha spiegato Safran. “[Hamada], io e James Wan condividiamo la stessa filosofia. Non vogliamo farlo in fretta. Vuoi solo farlo bene.”

Il produttore ha detto che la Warner Bros. non li ha spinti a muoversi più velocemente in un seguito. “DC ha una bella lista di film che stanno uscendo“, ha detto, indicando Shazam (che Safran sta producendo), Birds of Prey del 2020, The Batman e The Suicide Squad del 2021, così come tutti elementi che usciranno prima di Aquaman 2.

Notevolmente assente da quella lista è un seguito di Justice League. Mentre Aquaman sta costruendo il proprio sotto-universo, la DC nel suo complesso si è concentrata su singoli eroi e squadre di personaggi secondari rispetto ai grandi team-up. A gennaio al Sundance Film Festival, la regista di Wonder Woman 1984, Patty Jenkins, ha detto a THR che è la direzione che preferirebbe che la DC seguisse al momento.

“Spero che per un po’ non faremo un film sulla Justice League perché sono eccitato di vedere tutti i loro film singoli. Voglio vedere Aquaman 2, voglio vedere Flash”, ha detto, e Safran si è detto d’accordo con la regista. “Penso che quando si realizzano film molto forti e indipendenti, non c’è davvero bisogno di riunirli in un film corale. Tu vuoi dare a questi personaggi spazio per respirare, vivere, e raccontare le proprie storie.”

Mentre Safran comunque pensa che sia fantastico per loro alla fine allearsi, richiama alla sua pazienza.

“Wonder Woman ha dimostrato che è una grande proprietà indipendente, e per Aquaman ci sentiamo allo stesso modo. Pensiamo che ci sia un grande seguito e oltre da raccontare. Introduciamo sette regni di Atlantide, giusto? James Wan conosce l’architettura, l’armeria, l’esercito, l’aspetto, la sensazione, l’atmosfera generale di ciascuno di questi regni, e sono sicuro che ci sarà l’opportunità di esplorarli in qualche modo in seguito.”

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: