Pirati dei Caraibi: il creatore di Chernobyl scriverà il reboot della saga

Dopo alcune speculazione e idee circa dei re-casting, la saga di Pirati dei Caraibi ha finalmente ricevuto un’altra boccata d’aria fresca dalla Disney, questa volta nella forma del creatore di Chernobyl, Craig Mazin.

Riferito per la prima volta da THR, Mazin collaborerà con Ted Elliott, pilastro del franchise, per scrivere ciò che viene identificato come un reboot del franchise.

In precedenza Elliott ha scritto The Curse of the Black Pearl, Dead Man’s Chest, At World’s End e On Strange Tides con Terry Rossio, il suo partner di scrittura dell’epoca. Mazin ha lavorato con blockbuster comici come i film di Scary Movie e Una Notte da Leoni, prima della sua mini serie acclamata dalla critica, Chernobyl, della HBO.

Il topo ha deciso quindi di fare un altro film sui Pirati dei Caraibi a due anni dall’uscita di Dead Men Tell No Tales. A un certo punto, lo studio ha ingaggiato gli sceneggiatori di Deadpool e Zombieland, Rhett Reese e Paul Wernick, per dare nuova vita alla sceneggiatura del reboot, anche se la coppia alla fine ha lasciato il progetto all’inizio di quest’anno per concentrarsi su altro.

Nonostante sia stato segnalato come riavvio senza Johnny Depp, si prevede che Jerry Bruckheimer tornerà al franchise come produttore. All’inizio di quest’anno, il capo della produzione cinematografica Disney, Sean Bailey, ha rivelato che il franchise sarebbe continuato senza Depp dopo i suoi problemi fuori dallo schermo.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: