Planet of the Apes: il regista di Maze Runner segnalato alla regia di un nuovo film

A quanto pare, le scimmie vivranno ancora.

Stando a Deadline, la 20th Century Fox sotto mamma Disney avrebbe assunto il regista di Maze Runner, Wes Ball, per sviluppare un nuovo film di Planet of the Apes. Non è certo se questo riprenderà da dove il terzo capitolo di Matt Reeves aveva interrotto o se sarà un remake completo.

A partire dal 1968, i film hanno generato 5 titoli basati sul romanzo francese di Pierre Boule insieme a una serie degli anni ’70 e personaggi inconici prima che esistessero i giocattoli di Star Wars. Tim Burton ha provato a riavviare il franchise con un film nel 2001. Ha guadagnato 362,1 milioni in tutto il mondo, ma non ha generato una nuova saga.

SUccessivamente, nel 2011, Rise of the Planet of the Apes ha dato una svolta più moderna alla storia con Andy Serkis nel ruolo di Cesare, che si trasforma dal soggetto di uno studios medico a re delle scimmie intelligenti. Lungo tre film tra cui Dawn of the Planet of the Apes and War of the Planet of the Apes, il trio ha incassato 1,68 miliardi di dollari in tutto il mondo.

La trilogia di Maze Runner ha incassato quasi 949 milioni al botteghino mondiale.