Power Rangers: Jonathan Entwistle in trattative avanzate per dirigere il reboot

It’s Morphin time per Jonathan Entwistle. Il regista, forse meglio noto per aver creato la serie Netflix The End of the F—ing World, sta sviluppando il pronosticato nuovo film dei Power Rangers, che si proporrà come una nuova versione fedele al colorato franchise d’avventura per famiglie, questa volta allestito alla Paramount Pictures.

Entwistle è in trattativa anticipata per dirigere il nuovo progetto che a quanto pare riavvierebbe il franchise cinematografico lasciando da parte il buonissimo blockbuster diretto da Dean Israelite.

Power Rangers era una serie TV degli anni ’90 e un franchise dal successo globale, inizialmente chiamato The Mighty Morphin Power Rangers, ispirato a un prodotto per bambini giapponese chiamato Super Sentai, un sottogenere nipponico per serie televisive e cinematografiche tokusatsu creato da Shōtarō Ishinomori, in cui squadre multicolori lottano per la pace mondiale contro forze extraterrestri o demoniache.

Il franchise ha dato vita a molte stagioni diverse, a un film uscito anche nei cinema nel 1995, e unop più moderno del 2017. La Lionsgate ha prodotto e pubblicato quel titolo con funzionalità di riavvio, rendendolo meno per bambini e dandogli un tono YA più meditabondo. Il film è stato un insuccesso al botteghino, incassando solo 142 milioni in tutto il mondo con un budget di circa 100 milioni, e anche se ha incontrato il favore dei fan, di alcuni membri della stampa giornalistica e blogging, pubblico, i piani per una serie di film sono stati annullati.

Ora alla corte della Paramount, Power Rangers viene riavviato ancora una volta, in un modo che si spera dia frutti per portare un franchise solido al cinema. Si dice che la storia coinvolga un viaggio nel tempo che porterà dei bambini negli anni ’90 e, nello stile di Ritorno al futuro, dovranno trovare un modo per tornare al loro presente. Patrick Burleigh, che ha scritto l’imminente Peter Rabbit 2, sta scrivendo la sceneggiatura.

Hasbro, che ha acquistato la proprietà dal creatore Haim Saban nel 2018, e sta producendo il film attraverso il suo braccio cinematografico, la Allspark Pictures.

In apparenza, Entwistle è una scelta fuori dagli schemi per il brillante franchise in quanto il suo spettacolo Netflix è oscuro quanto avvincente, all’opposto di quello ci si può aspettare da questa premessa targata Hasbro.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: