Prevista una perdita di 350 mila dollari al giorno per la Disney a causa del Coronavirus

Si prevede che la Disney perderà fino a 350 mila dollari al giorno a causa degli adeguamenti richiesti per via del Coronavirus.

The Hollywood Reporter ha condiviso questa cifra in un’analisi più ampia che li ha visti stimare che Hollywood nel suo insieme potrebbe dover sopportare la perdita di 20 miliardi a causa di questo virus. Proprio ieri, è stata presa la decisione di spostare la premiere di Mulan e questo farà sicuramente male alla compagnia.

Ma le complicazioni di viaggio dall’Europa e dall’America sono solo la punta dell’iceberg. Le chiusure cinematografiche sono ancora più sorprendenti per il film da 200 milioni di dollari.

Mulan stava guardando fortemente al mercato europeo, luogo dove il film ha sempre avuto una forte fanbase, e ovviamente al mercato cinese, ma purtroppo per via di del Coronavirus circa 70.000 cinema in Cina sono ancora chiusi e gli Stati Uniti rimuginano sulla cosa tagliando i fili ai giganteschi incontri pubblici ora che la preoccupazione per il virus si è intensificata.

Al momento in cui scriviamo, il botteghino globale ha già subito un crack di circa 7 miliardi di dollari ed è ragionevole pensare che la cosa peggiorerà. Se l’elevazione prevista da aprile e maggio verrà eliminata dall’equazione, ciò significherebbe un perdita di 17 miliardi di dollari. Ma le cose potrebbero essere un po’ più pesanti se il Coronavirus indugerà più a lungo.

Tuttavia, non sono solo i cinema, la Disney ha dovuto interrompere la produzione anche di alcune serie Disney + di alto profilo. The Falcon and the Winter Soldier è un di quelli che hanno creato più buzz online, ma anche altri network non sono da meno. Riverdale, Grey’s Anatomy, Supergirl, The Flash, Lucifer di Netflix, e un sacco di Late Night Show hanno sospeso la produzione. Le cose quindi saranno molto diverse per queste aziende quando inizierà la stagione autunnale, ma riguardo a questo vi informeremo ad estate inoltrata.

Noi abbiamo dato una soluzione a questo problema. Passate qua per leggerla.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: