Primal: Genndy Tartakovsky parla della sua nuova serie di Adult Swim!

Genndy Tartakovsky ha ospitato una feroce sessione Work in Progress all’Annecy Intl. Animation Festival mercoledì dedicata alla sua prossima serie che andrà in onda su Adult Swim, Primal. Poche figure impressionano maggiormente in un grande festival internazionale di animazione di Tartakovsky, il creatore di “Dexter’s Laboratory”, “Samurai Jack” e “Star Wars: Clone Wars”.

È un direttore di culto, ma può avere anche un forte potere commerciale. Solo l’anno scorso ha presentato un taglio quasi finito del suo film Hotel Transylvania 3: Summer Vacation a una folla entusiasta e soddisfatta. Ha incassato 529 milioni di dollari in tutto il mondo, diventando il titolo di maggior incasso della Sony Pictures Animation di tutti i tempi.

Mercoledì Tartakovsky è stato raggiunto sul palco del Salle Pierre Lamy, con vista sui canali di Annecy, dal produttore esecutivo dello studio La Cachette Julien Chheng e dall’animatore, dagli artisti del layout Camille Fourgeot De Knÿff e dal direttore artistico di Cartoon Network Studios, Scott Wills.

Primal prende il via in un mondo violento e primordiale dominato dalla sopravvivenza del più adatto. In questo scenario imprevedibile, un uomo preistorico viene lasciato solo quando perde tragicamente la sua famiglia nello stesso momento in cui un vicino T-Rex perde la sua. Contro i loro istinti più bassi, i due sigillando un legame improbabile nel mondo aspro e solitario.

La serie non ha dialoghi e utilizza mezzi visivi per raccontare temi fondamentali come la malattia o la fame, per gettare le basi alle sue narrazioni. Senza dialoghi, le distinzioni di specie quasi scompaiono e i personaggi della serie evocano empatia in modi più elementari. Anche se gli spettatori dovrebbero essere cauti nell’immedesimarsi.

“Sai quando guardi uno spettacolo della natura e vedi un orso polare e una foca? L’orso polare è carino e affascinante, e il sigillola foca è così carina anche lei, ma per sopravvivere si deve mangiare l’altro ed è orribile”, ha detto Tartakovsky in una conversazione con Variety prima della presentazione. “Abbiamo un episodio del genere. Ci piacciono tutti i personaggi dello show, anche se devono uccidersi a vicenda. È primordiale.”

Secondo Wills, gli spettacoli sulla natura sono stati una delle principali fonti di ispirazione per lo show: “Ho inviato a Genndy clip di questi spettacoli tutto il tempo e ho detto quanto sono incredibili. Penso che abbia avuto un impatto enorme su Primal“.

Per Tartakovsky sarà la prima volta che tornerà in TV da quando la saga di Hotel Transylvania si è conclusa lo scorso anno, e si sta divertendo a tornare.

“Sono davvero a mio agio con la TV, soprattutto nella mia situazione in cui ho praticamente il 100% di libertà”, ha spiegato. “Questo è l’ideale, e sono stato fortunato ad essere riuscito in praticamente tutto quello che ho fatto. Sembra come un vecchio guanto che si adatta perfettamente. E lavoro con le stesse persone con cui ho sempre lavorato.”

La chiave per il creatore non è cercare di riempire uno stampo o soddisfare un’aspettativa esterna, ed a proposito ha scherzato sul fatto che in passato alcuni dei suoi lavori sono stati accusati di essere “non abbastanza Genndy“, ridendo di questo concetto. “Cerco di non essere troppo nella mia testa” ha detto continuando. “Cerco solo di fare ciò che mi sembra giusto“. I fan di lunga data non devono preoccuparsi secondo Wills, che afferma che Primal sarà sicuramente “abbastanza Genndy”, aggiungendo poi che Primal sarà familiare ai fan di Genndy perché c’è una sensibilità precisa che attraversa tutti i suoi progetti, anche se allo stesso tempo si percepirà come qualcosa di molto diverso nel suo aspetto e nel suo tono più adulto.

“Dimentica la violenza e roba del genere, c’è molto da fare in giro”, ha spiegato. “Sono questi temi seri. La cosa più importante è che ci fidiamo del pubblico. Sono 10 episodi, nessun dialogo, e alcuni sono piuttosto intensi, quindi faremo affidamento su di voi per capire e prestare attenzione.”

La folla alla sessione di mercoledì stava sicuramente prestando attenzione in quanto è stato proiettato il primo episodio quasi finito della serie. I biglietti per l’evento si sono esauriti quasi immediatamente quando sono stati resi disponibili online, e gli appassionati che hanno fatto in modo di ottenere i loro erano entusiasti delle immagini davvero brutali, dei suoni e delle narrazioni che si abbattevano sullo schermo.

Prima uscirà su Adult Swim in autunno, ma non sappiamo se e quando arriverà in Italia.

Fonte