Quentin Tarantino rivela qual è il suo film preferito del 2019

Quentin Tarantino è uno dei registi / sceneggiatori più importanti di sempre, e vi stupirà sapere qual è il suo film preferito del 2019.

Ci ha stregati tutti con il suo nono film, C’era una volta a… Hollywood, ma il caro zio Quentin Tarantino non ha ancora smesso di stupirci, anche se al momento è non poco impegnato, insieme alla Sony, che ha prodotto e distribuito il suo ultimo film, per spingere la pellicola verso delle possibili candidature agli Oscar 2020. Ma nel frattempo, visto che Tarantino è uno dei cinefili più cinefili dell’universo, vediamo qual è, per ora, il suo film preferito dell’anno. E fidatevi che rimarrete assai stupiti, ma manco troppo se conoscete il regista.

Leggi anche: Quentin Tarantino rivela qual è il suo cinecomic Marvel Studios preferito

Durante un party dei Governors Awards, il reporter di Deadline Peter Hammond ha avuto modo di parlare col celebre cineasta, e quest’ultimo gli ha rivelato che il suo film preferito del 2019 è Crawl, di Alexander Aja e prodotto da Sam Raimi, tipico film estivo che parla di alligatori e uragani che portano distruzione a destra e a sinistra:

Tarantino mi ha detto che, per quanto incredibile possa sembrare, pensa che il suo film preferito di quest’anno finora sia Crawl. Esatto, il film di alligatori e uragani diretto da Alexandre Aja che la Paramount ha pubblicato un paio di settimane prima che C’era una volta a… Hollywood uscisse a luglio. Tarantino ha detto che lo ha impressionato in ogni modo, in termini di puro cinema.

Beh, se a Tarantino piace direi che bisogna concedergli almeno una visione!


C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time in… Hollywood) è un film del 2019, scritto e diretto da Quentin Tarantino, e con David Heyman, Shanon McIntosh, Daren Metropoulos e lo stesso Tarantino come produttori. La fotografia sarà a cura di Robert Richardson.

Nel cast Leonardo DiCaprio (Rick Dalton), Brad Pitt (Cliff Booth), Margot Robbie (Sharon Tate), Rafal Zawierucha (Roman Polanski), Mike Moh (Bruce Lee), Damon Herriman (Charles Manson), Scoot McNairy (Bob Gilbert), Luke Perry (Scott Lancer), Damian Lewis (Steve McQueen), Dakota Fanning (Squeaky Fromme), Al Pacino (Marvin Schwarzs), Margaret Qualley (Pussycat), Timothy Olyphant (James Stacy), Maya Hawke (Linda Kasabian), Zoë Bell (Janet), Luke Perry (Wayne Maunder), Damian Lewis (Steve McQueen), Michael Madsen (sceriffo Hackett), Kurt Russell (Randy / narratore) e Bruce Dern (George Spahn).

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: