Ralph Spacca Internet: ecco le prime reazioni al sequel!

Le prime reazioni ufficiali al prossimo sequel animato della Disney, Ralph Spacca Internet, sono arrivate online. Con il film che è pronto ad uscire nei cinema in tre settimane, ora abbiamo un’idea di come si sentono alcuni critici riguardo a questo attesissimo sequel di Ralph Spacca Tutto.

Dopo una proiezione tenutasi questa stasera, i critici si sono rivolti a Twitter per condividere le loro riflessioni iniziali sul sequel.

Potete leggerne alcune qui in basso. Per tradurli usate la funzione automatica di Twitter:

 

Nel film Disney Ralph Spacca Internet: Ralph Spaccatutto 2 il pubblico lascerà la sala giochi di Litwak per avventurarsi nel grande, inesplorato ed elettrizzante mondo di Internet, che potrebbe anche non resistere al tocco non proprio leggero di Ralph. Insieme alla sua compagna di avventure Vanellope von Schweetz, Ralph dovrà rischiare tutto viaggiando per il World Wide Web alla ricerca di un pezzo di ricambio necessario a salvare “Sugar Rush”, il videogioco di Vanellope. Finiti in una situazione fuori dalla loro portata, Ralph e Vanellope dovranno fare affidamento sui cittadini di Internet che li aiuteranno a navigare in rete nella giusta direzione.

Ralph Breaks the Internet uscirà il 21 novembre del 2018, con Rich Moore e Phil Johnston alla regia su una sceneggiatura di Jim Reardon, Pamela Ribon e dello stesso Johnston.

Nel cast John C. Riley (Ralph), Sarah Silverman (Vanellope von Schweetz), Kristen Bell (Anna), Kelly McDonald (Merida), Alan Tudyk, Auli’i Cravalho (Moana), Taraji P. Henson (Yesss), Ming-Na Wen (Mulan) e Idina Menzel (Elsa).

La fotografia sarà ad opera di Nathan Warner, mentre la colonna sonora porterà la firma di Henry Jackman. 

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: