Ray Fisher definisce troll chi non crede nell’esistenza della Snyder Cut di Justice League

A quanto pare, il buon Ray Fisher sostiene che solo i troll ritengono che la Snyder Cut di Justice League del film sia un falso falso a questo punto.

Leggi anche: Zack Snyder rivela come il cameo di Flash avrebbe dato inizio a Justice League 2

L’interprete di Cyborg ha condiviso ciò nel suo stream su Twitch con i fan questo fine settimana, dove ha toccato una certa varietà di argomenti tra cui come stava andando il suo film da solista, la speranza per l’uscita della Snyder Cut e se Cyborg potesse o meno finire con i Titani sul grande schermo. Fisher ama anche giocare ai videogiochi, quindi ci sono stati alcuni commenti divertenti su Resident Evil, ma la maggior parte delle domande riguardavano i film della DC e la visione di Snyder per Justice League.

“C’è stato un momento in cui avrei dovuto guardare la Snyder Cut, ma i tempi non hanno funzionato….”,ha detto Fisher. “Siamo a un punto in cui possiamo riconoscere che esiste la Snyder Cut e se parli con qualcuno che dice che non esiste, allora sta cercando di trollarti. Quindi, non parlarci nemmeno. Non dare da mangiare ai troll.”

Alla domanda su come portare i Titani sugli schermi cinematografici di tutto il mondo. Fisher, pensava che la sua versione del personaggio sarebbe rimasta fedele alla Lega: “La nostra versione, penso che rimarrebbe nella Justice League. Di sicuro. Penso che sia una versione diversa di Cyborg. Non lo vedo necessariamente nel prossimo futuro sparire ed diventare parte dei Titani. Ma, sai, non si sai mai. Non sai mai cosa potrebbe succedere“.

In ultimo per coloro che stanno ancora aspettando il film su Cyborg, Fisher ha anche detto che ci sono effettivamente dei piani ma che non è libero di discuterne, ne di trasmettere a quale livello di sviluppo siano.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: