Ready Player One: nuove foto ufficiali in attesa del prossimo trailer

A breve potremo goderci un nuovo trailer dedicato all’ultima fatica di Steven Spielberg, ovvero Ready Player One, film sci-fi tratto dall’omonimo romanzo best-seller di Ernest Cline, il quale ha dichiarato che il trailer arriverà domenica (quindi domani) alle 18, per poi essere proiettato prima di Star Wars: Gli Ultimi Jedi nei cinema. Per ingannare l’attesa ecco che la celebre rivista Entertainment Weekly pubblica quattro nuove immagini ufficiali con dichiarazioni da parte di alcuni membri del cast e dello stesso Spielberg.

La prima foto ritrae il personaggio di Samantha Cook, interpretata da Olivia Cooke che dichiara:

Il mio personaggio si ritrova in strada, dove incontra tutte queste persone di ogni età ed etnia con abiti da lavoro, tutti con i loro visori. C’è una enorme guerra che infuria. Oggi come oggi vediamo sempre più gente che fissa il cellulare e non interagisce con quelli che la circondano. Nel 2045, c’è una piaga, la fame nel mondo, una guerra mondiale, e la vita “reale” è diventata così costosa che l’unica fuga per le persone è rappresentata dal loggarsi in una realtà alternativa.

A continuare è proprio Spielberg che dice:

Ci sono così tante ragioni per fuggire nell’OASIS dall’esistenza nella vita vera. Buona parte del nostro film è uno studio comparativo: quale mondo preferiscono i personaggi? Quello ricco di distrazioni e complessità rappresentato dal mondo digitale di OASIS, o quello pieno di responsabilità come vivere come studente o genitore rappresentato dal mondo reale? È la vita reale contro quella virtuale. Qual è più convincente?

Infatti nel romanzo il 70% della popolazione preferisce vivere questa vita virtuale priva di responsabilità e doveri, ignorando i vari problemi del mondo che continuano ad aggravarsi sempre di più.

In più l’attore protagonista, Tye Sheridan, afferma che Spielberg gli ha chiesto di interpretare il suo personaggio (Wade) e la sua controparte virtuale (Parzival) come se fossero due personaggi totalmente diversi:

Parzival ha un po’ più di fiducia in sé rispetto a Wade. C’è un certo contrasto tra chi è nell’OASIS e chi è nella realtà. Quando incontriamo Parzival la prima volta ha vinto la prima corsa ed è diventato una celebrità nell’OASIS. Ma Wade è un emarginato nel mondo reale, nessuno sa che è Parzival. È una specie di Clark Kent.

Dopo queste dichiarazioni e il primo teaser trailer già diffuso diversi mesi addietro, direi che questo film promette dannatamente bene. Come al solito, Spielberg torna al cinema con il suo nuovo film annuale e dopo GGG – Il Grande Gigante Gentile, che a parer mio è stato un passo falso del regista veramente pesante, spero che questo film possa essere all’altezza del nome e del prestigio del regista. Magari unendo quella sua spensieratezza fanciullesca alla sua grande capacità di regista nel far veicolare bene determinati messaggi. Voi che ne dite?


[amazon_link asins=’B005CVWWJY,B01MZ4HCAK,B019C00IKA,B00BSNTYZ0,B07473VQRH,B00MBUTP26′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’5371a0b4-dd05-11e7-9763-25f27a3e6ec7′]


Ready Player One uscirà nelle sale il 29 marzo 2018, con Steven Spielberg alla regia su una sceneggiatura di Zack Penn e Ernsest Cline, il quale ha anche scritto il libro da cui è tratto il film. Nel cast Tye Sheridan (Wade Watts/Parzival), Olivia Cooke (Samantha Cook/Art3mis), Hannah John-Kamen (F’Nale Zandor), Ben Mendelsohn (Nolan Sorrento), T.J. Miller (i-R0k), Simon Pegg (Ogden Morrow), Mark Rylance (James Halliday). La fotografia sarà a cura di Janusz Kaminski, mentre la colonna sonora sarà firmata da Alan Silvestri. Ciò significa che Ready Player One sarà il quarto film del regista senza la colonna sonora firmata dal maestro John Williams, molto probabilmente impegnato con la colonna sonora di Star Wars VIII.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: