Renfield: Dexter Fletcher dirigerà il film adattato da un’idea di Robert Kirkman

Il regista di Rocketman, Dexter Fletcher, è il regista di Renfield della Universal, un film incentrato sullo scagnozzo di Dracula e basato su un’idea originale di Robert Kirkman.

Lo sceneggiatore di Rick and Morty, Ryan Ridley, ha scritto la sceneggiatura. Il film sarà prodotto dal team cinematografico di Skybound Entertainment, tra cui Kirkman, David Alpert, Bryan Furst e Sean Furst.

Nel romanzo originale di Dracula, RM Renfield era detenuto in un manicomio perché lo pensavano malato, ma in realtà era un servitore di Dracula. I dettagli della trama sono attualmente sconosciuti, anche se si ritiene che il film sarà ambientato ai giorni nostri.

Originariamente la Universal aveva pianificato di creare un universo interconnesso con il suo vasto catalogo di proprietà, tuttavia, lo studio ha rivalutato la decisione e ha deciso di andare avanti con progetti guidati dal regista basati sull’eredità dei mostri, concentrandosi su ciò che ha permesso ai personaggi di resistere nel tempo. Invece di scrivere un franchise per far sì che i film facciano parte di un piano più ampio, Universal ha allentato quelle restrizioni e ha dato libertà creativa ai registi per creare le loro storie uniche.

Questa strategia è in mostra in L’Uomo Invisibile della Blumhouse e Leigh Whannell, che debutterà nel 2020 e che si è mostrato col suo primo trailer questo mese. Oltre a questo, Paul Feig sta anche sviluppando un film non ben ancora noto.

La pellicola segnerà il primo adattamento di genere diretto da Fletcher a seguito di due biografie musicali, a partire da Bohemian Rhapsody, che ha diretto dopo che Bryan Singer è stato licenziato a metà delle riprese, e Rocketman, che è nelle considerazioni dei premi di quest’anno e ha incassato 96 milioni di dollari a livello nazionale.

Fonte