Resident Evil: il regista rivela il cast del reboot e spiega l’approccio alla storia d’origine

Il franchise di Resident Evil è stato riavviato e Sony Screen Gems assieme a Capcom hanno messo insieme un bel cast per portarlo in vita.

Il nuovo cast include Tom Hopper, Kaya Scodelario, Hannah John-Kamen e Robbie Amell, e sarà Johannes Roberts (47 Meters Down) il responsabile del mantenimento di tutte le promesse che il cast porta. Questo sarà un riavvio completo della saga e, nell’annuncio del casting, Roberts ha rivelato il suo approccio a questa storia di origine e perché era importante riportare il franchise a ciò che lo ha reso così iconico in primo luogo.

“Con questo film, volevo davvero tornare ai primi due giochi originali e creare la terrificante esperienza viscerale che ho avuto quando li ho giocati per la prima volta mentre, allo stesso tempo, raccontavo una storia umana radicata su una piccola città americana morente che sembrerà sia riconoscibile che rilevante per il pubblico di oggi.”

Il precedente franchise di Resident Evil coinvolgeva alcuni degli stessi personaggi ma aveva un tono molto diverso dalla maggior parte della saga, anche se si potrebbe dire che aveva molto in comune con Resident Evil 6.

Quello era il capitolo meno amato della serie. Tuttavia, quindi questo nuovo riavvio riporterà le cose al genere survival horror che i fan conoscono e amano dai giochi.

Scodelario interpreterà Claire Redfield mentre Amell interpreterà suo fratello Chris Redfield. John-Kamen interpreterà Jill Valentine, mentre Avan Jogia interpreterà Leon S. Kennedy. Hopper interpreterà il malvagio Albert Wesker, e Neal McDonough interpreterà William Birkin, che insieme a Wesker è responsabile del virus T e G.

Per quanto riguarda la storia, i fan possono aspettarsi che si svolga nell’ambiente familiare di Racoon City, anche se non siamo sicuri se la villa sarà coinvolta. Roberts ha fatto riferimento ai primi due giochi quando ha parlato delle basi del film, quindi questo potrebbe essere un mix semplificato della villa di Resident Evil 1 e la città di Resident Evil 2. Chissà, forse avremo anche qualche anticipazione del Nemesis da Resident Evil 3.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: