Rian Johnson ha rivelato la sua interpretazione della scena del riflesso di Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Rian Johnson ha rivelato la sua interpretazione della scena del riflesso di Star Wars: Gli Ultimi Jedi.

Il regista ha ricevuto molte critiche sull’intero film, ma i fan si sono dimostrati pronti a difendere il talentuoso regista da molte di queste critiche, e dopo l’uscita di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker in tantissimi sono tornati sui loro passi comprendendo la meraviglia di quel film.

Il regista ha parlato con Sariah Wilson di USA Today circa la scena. Qualcosa su cui le persone discutono ancora oggi è il vero significato di quella caverna dei riflessi, in cui Rey si trova ad un certo punto nel film. È un momento molto che viene interpretato come soggettivo, perché il pubblico assiste ad una versione sfocata del significato, ma in realtà il significato è più che ovvio.

Anche se la cosa è quindi davvero ovvia, per alcuni fan non è così chiara, e questa parte della fanbase semplicemente vuole una risposta. Fortunatamente, Johnson sembra volenteroso nello spiegare.

Fondamentalmente, Johnson voleva creare un parallelo tra quel momento e Luke nella grotta de L’Impero Colpisce Ancora (maddai?!), ed anche se il significato per Rey è chiaro, il regista voleva lasciare spazio all’interpretazione. Però, per forza di cose, la scena mostra la nostra eroina che cerca risposte su di sé, soprattutto riguardo al suo posto in tutto questo. Fondamentalmente, può essere visto come un momento di autodeterminazione. Il regista vedeva lo specchio / grotta come un’esperienza interiore. C’è stata la domanda su se fosse collegato al World Behind Worlds ma ha ribadito che lo vedeva come un’analisi interna per Rey. Come fan di Star Wars, spera che avremo più contenuti del World Behind Worlds in futuro (ma non ha alcuna informazione al riguardo, stava solo speculando).

Rey nella scena cerca persone con cui connettersi, e sfocate vede due figue avvicinarsi. Johnson non ha mai detto che Ben non c’era nel riflesso (ma non ha nemmeno detto che ci fosse). A quanro pare, ha menzionato Kylo come una delle persone da cui Rey stava cercando risposte (oltre che dai suoi genitori). Il tutto però si conclude con lei che vede se stessa, e il significato è più che chiaro.

 

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: