Rian Johnson starebbe già sviluppando un sequel di Cena con Delitto – Knives Out

Mentre Cena con Delitto – Knives Out conclude l’ennesimo fine settimana al botteghino, lo scrittore-regista Rian Johnson sta già lavorando a un sequel della sua originale commedia a tinte gialle allineando il pensiero a un potenziale franchising con la Lionsgate, secondo THR.

Johnson stesso ha detto a The Hollywood Reporter alla festa pre-Golden Globes della Lionsgate sabato sera che stava già sviluppando un sequel incentrato sul detective interpretato da Daniel Craig, Benoit Blanc, mentre indaga su un nuovo caso.

Il regista ha aggiunto che era ansioso di girare il film, idealmente l’anno successivo.

Il partner di produzione di Johnson, Ram Bergman, ha aggiunto che Craig era impaziente di riprendere il ruolo: “Daniel si è divertito così tanto a farlo, e vuole farlo di nuovo”, ha detto.

Cena con Delitto – Knives Out è stato realizzato con 40 milioni di dollari e vanta un cast stellare di cui fanno parte Chris Evans, Jamie Lee Curtis, Christopher Plummer e Toni Collette, ed è diventato una lucente stella di qualità in un botteghino nel 2019 dominato da sequel e film parte di franchise.

Lionsgate non ha ufficialmente dato il via libera a un sequel di Cena con Delitto – Knives Out, ma dato l’incasso di 247 milioni in tutto il mondo, potrebbe essere l’inizio di un redditizio franchising per lo studio e per Craig mentre termina il suo periodo da James Bond nel prossimo No Time to Die. Joe Drake, presidente del Lionsgate Motion Picture Group, ha detto a THR alla festa di sabato che è impaziente di leggere una sceneggiatura.

Johnson, che ha diretto Star Wars: Gli Ultimi Jedi del 2017, starebbe a quanto pare ancora sviluppando una nuova trilogia di Star Wars, anche se quei piani sono per ora stati rallentati mentre Disney e Lucasfilm preparano il prossimo futuro per il franchise.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: