Rick e Morty: la serie è stata rinnovata per ben 70 episodi!

Dopo alcune preoccupazioni circa il dubbio del rinnovo, i creatori di Rick e Morty, Dan Harmon e Justin Roiland, si sono rivolti ai social media per annunciare che lo show è stato rinnovato per altri 70 episodi.

La terza stagione di Rick and Morty ha portato lo show in luoghi in cui non era mai stato prima, in termini di pigrizia, considerazioni oscure e, soprattutto, valutazioni. Ma nonostante la popolarità della terza stagione, Adult Swim non ha immediatamente annunciato un rinnovo per la stagione 4. La paura che la cancellazione fosse prossima era palpabile, ma le lamentele dei fan della serie hanno avuto risonanza, e quindi fra il marasma di gente il creatore Dan Harmon si è sentito in dovere di buttarsi nella mischia e chiarire le ragioni del ritardo nel rinnovo. A quanto pare lui e il co-creatore Justin Roiland sono stati coinvolti in difficili trattative contrattuali.

Quindi, dopo che il dubbio si è insinuato nella mente di tutti i fan, nel pomeriggio di ieri è arrivata la conferma che i creatori dello show hanno firmato un accordo a lungo termine con Cartoon Network che produrrà così ben 70 nuovi episodi.

Rick and Morty è una serie animata statunitense, creata da Justin Roiland e Dan Harmon, per Adult Swim.

La serie, considerata di genere cosmic horror, ha le sue origini in una parodia animata di Ritorno al futuro, creata da Roiland per il festival dei cortometraggi Channel 101.

Rick è uno scienziato che si è trasferito dalla famiglia di sua figlia Beth, una veterinaria e cardiochirurga per equini. Passa la maggior parte del suo tempo inventando vari gadget high-tech e portando con sé il giovane nipote Morty (e successivamente la nipote Summer) in pericolose e fantastiche avventure attraverso il loro e altri universi paralleli. Questi eventi, aggiunti alla già strana famiglia di Morty, causano al ragazzo parecchi disagi sia a scuola che nella vita privata.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: