Rivelato il titolo del film natalizio di Deadpool?

Il titolo del film di Deadpool che Fox ha fissato per uscire a dicembre, pare si intitolerà The Deadpool Before Christmas. La scorsa settimana, come sapete, lo studio ha dato una ristrutturazione al proprio programma di rilascio di alcuni film, spostando fra i tre la data di uscita di Alita: Angelo da Battaglia di Robert Rodriguez, mettendo al suo posto un film PG-13 con Deadpool.

La cosa ha ovviamente sorpreso tutti. Oltre ad essere una versione attenuata del blockbuster R-rated che presentava violenza e linguaggio non adattato ad un PG-13, si ritiene che il nuovo Deadpool 2 cambierà le cose in relazione alla struttura della storia. Il giorno in cui è stato annunciato il nuovo film, Ryan Reynolds ha pubblicato una foto su Twitter di Deadpool con un cappello da Babbo Natale, che legge una storia a Fred Savage a sedere su un letto. L’immagine ha portato alla mente il classico degli anni ’80 The Princess Bride, e c’è anche un motivo per cui Wade Wilson indossa un abbigliamento festivo.

Secondo Lizo Mzimba della BBC, il nuovo film di Deadpool ha il titolo ed è “The Deadpool Before Christmas”. Ovviamente non è una conferma ufficiale da parte della Fox, quindi è da prendere con le dovute pinze.

I primi due film di Deadpool si sono ispirati ai generi classici di Hollywood attraverso l’esclusivo modo di fare di Wade, quindi sarà essere divertente vedere come il Mercenario Chiacchierone si adatterà ad un film natalizio.

Anche se The Deadpool Before Christmas è probabilmente un rielaborato progetto basato su Deadpool 2, ci potrebbero essere alcune particolarità divertenti che ne possono fare un’esperienza davvero intrigante. Senza dubbio, Wade fornirà il suo meta-commento che sfonda la quarta parete in merito agli stereotipi di natale e dei film di vacanza, ma non sarà in grado, ovviamente, di portare il suo politicamente scorretto modo di esprimersi, per questo è interessante.

Sarà interessante vedere come la Fox gestirà il marketing per The Deadpool Before Christmas (sempre ammesso che alla fine il film si chiamerà così), visto che dovrebbe arrivare sul grande schermo in poco più di due mesi.