Rivelato quando arriverà in Italia la piattaforma di streaming Disney +

Ormai da mesi sappiamo tutti che l’atteso servizio di streaming, Disney +, verrà lanciato negli Stati Uniti il ​​12 novembre, che è ora a pochi giorni di distanza. Tuttavia, ciò che è rimasto sconosciuto è la data di rilascio mondiale.

Molti presumevano che sarebbe successo qualcosa di simile alla strategia di rilascio di Netflix, che andò online non appena l’orologio segnò la mezzanotte sulla costa occidentale degli Stati Uniti, e da noi arrivò con diversi anni di ritardo – non esattamente nel modo che ci aspettavamo. Tuttavia, non sembra che sarà il caso di Disney +.

In una mossa che potrebbe sorprendere, Disney + arriverà un paio d’ore dopo l’alba del martedì mattina, quindi per gli americani non c’è motivo di preoccuparsi per lo stare svegli tutta la notte.

Per quanto riguarda noi al di fuori degli Stati Uniti, pare che dovremo aspettare un po’ di più, ma non così tanto. Infatti pare che la piattaforma di streaming verrà rilasciata il 31 marzo 2020. Una mossa assai azzardata secondo noi, in quanto quel tempo basterà a molti per recuperare alcuni contenuti originali di punta con lo streaming illegale, portando probabilmente a registrazioni sotto le stime, come successe con il ritardo nell’uscita di Ant-man and the Wasp, che incise inevitabilmente sul box-office internazionale.

Assieme ai prodotti originali quali The Mandalorian, e le varie serie Marvel parte dell’UCM, saranno presenti i recenti adattamenti live-action dei classici film d’animazione della Disney, come Aladdin e Il Re Leone, ma anche film della Pixar e alcune dela catalogo della 20th Century Fox – niente contenuti vietati ai minori.

La piattaforma arriverà nel mondo al costo di 6,99 dollari al mese, ma non sappiamo a che prezzo verrà posta in Italia.