Robert Downey Jr. al centro si una polemica si Twitter per la blackface di Tropic Thunder

L’attore di Hollywood e interprete di Iron Man per dieci anni, Robert Downey Jr., è amato in lungo e in largo da una pletora di persone in tutto il mondo, ma l’attore ha recentemente scatenato l’ira di alcuni utenti dei social media a causa di un film di diverso tempo fa, ben 12 anni, creando un teatrino di reazioni assurde e specchio della società moderna, dove ogni cosa è un buon pretesto per montare un caos organizzato per sfogare la propria frustrazione.

Leggi anche: Robert Downey Jr. riflette su Tropic Thunder e sull’utilizzo della blackface

Mentre il suo film uscito nel 2008, Tropic Thunder, è stato un successo al botteghino e ha aperto con ottime recensioni, i fan che si sono imbattuti nel film nel 2020 ed hanno accusato l’attore per l’uso ironico della blackface nel film.

Scritto da Ben Stiller, Justin Theroux ed Etan Cohen, il film è stato però difeso da alcuni utenti per aver messo in scena con evidente tono satirico la cosa, mentre altri hanno accusato Downey Jr. di aver scurito intenzionalmente la propria pelle per riprodurre il noto simbolo razzista.

Qui sotto potete vedere alcuni esempi di commenti:

Ma uno dei commenti migliori viene dalla stessa persona, che prima ha criticato il film prendendo parte all’onda di dissenso immotivato, e poi ha effettivamente visto il film capendo che la cosa era satirica.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: