Ronald Moore spera di tornare a lavorare a uno spettacolo di Star Wars

Ronald Moore, il veterano scrittore televisivo di fantascienza che ha lavorato a Star Trek: The Next Generation e Star Trek: Deep Space Nine prima di creare il reboot di Battlestar Galactica, spera ancora di lavorare a uno spettacolo di Star Wars.

Moore ci è arrivato vicino quando ha scritto per Star Wars: Underworld, la serie ABC live-action proposta che non è mai arrivata in televisione. Negli ultimi anni, Moore ha avuto un contratto esclusivo con Sony Television, che ha portato a progetti come Outlander e For All Mankind (se non avete visto quest’ultima fate immediatamente ammenda).

Moore ha recentemente lasciato la Sony e ha firmato con la 20th Century Television, praticamente la Disney, riproponendo l’idea di uno show televisivo di Star Wars, anche se ovviamente adesso non è il momento ideale per fare una presentazione.

“È sempre qualcosa che ho in mente, ma chiaramente, sono strapieni di progetti a tema Star Wars al momento”, dice Moore a The Hollywood Reporter. “Non sono sicuro che questo sia il momento in cui puoi esordire e proporre una nuova serie di Star Wars. Mi piacerebbe fare qualcosa in quel franchise. È stato divertente lavorare allo show live-action mai andato in odna, che ho sviluppato molto tempo fa. Ho avuto un’enorme quantità di piacere nello scrivere battute per Darth Vader in un episodio, e sarebbe stato divertente farlo di nuovo. E’ solo un progetto mai sviluppato, ma spero di poterlo rimette in piedi a un certo punto.”

Moore allude alla lunga lista di nuovi spettacoli di Star Wars in lavorazione su per +. In quanto fan di Star Wars da tutta la vita, la lista in arrivo ha lasciato a bocca aperta Moore.

“È incredibile”, dice. “Sono abbastanza grande per essere andato a vedere Star Wars nell’estate del ’77, l’ho visto e poi ho dovuto aspettare anni per vedere il prossimo. Ora è solo divertente. Leggevo i romanzi ei fumetti, e assieme ai film ho visto crescere l’universo espanso, ricco di tantissime storie sviluppate in modi diversi. L’idea che ora stiano espandendo la saga di Star Wars anche in televisione, ed oltre la storia degli Skywalker, mi rende entusiasta di vedere quali possibilità si apriranno.”

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: