Scanline VFX Studios sta lavorando da remoto a The Eternals nel mezzo dell’epidemia di Coronavrius

Scanline VFX Studios ha confermato che i suoi dipendenti stanno continuando a lavorare a The Eternals dei Marvel Studios e altro ancora da casa.

I governi a vari livelli di tutto il mondo stanno ordinando alle imprese non essenziali di chiudere temporaneamente nel tentativo di rallentare la diffusione del Coronavirus. Come parte di questi sforzi, gli studi hanno rinviato o annullato la produzione di più progetti al fine di ridurre il rischio di esporre i propri dipendenti al virus, ma i fan si sono chiesti se ciò include anche film o programmi televisivi che erano già in fase di post-produzione quando la pandemia ha colpito.

Oggi, Scanline VFX Studios ha annunciato che tutti i suoi dipendenti in tutto il mondo stanno lavorando con successo a progetti, tra cui The Eternals dei Marvel Studios, per ora. In una dichiarazione del presidente Stephen Trojansky di Scanline VFX Studios, la società ha sottolineato che i progetti in cantiere “continueranno normalmente” e che sono aperti anche a nuovi progetti.

“A partire da lunedì, tutti i 650 membri della crew degli Scanline Studios di Los Angeles, Vancouver, Montreal, Londra, Monaco, Stoccarda e Seoul stanno lavorando con successo da casa, trasformando Scanline in uno studio di effetti visivi in remoto per il momento. D’ora in poi, non un singolo dipendente dovrà mettere piede in una sede fisica dell’ufficio, rendendoci indipendenti dalle restrizioni e dai blocchi del governo locale e fornendo al contempo un ambiente di lavoro sicuro e salubre per tutto il personale.

Mentre passiamo dalle settimane e ai mesi, siamo qui per supportare i nostri clienti e la più ampia comunità dei VFX. Gli spettacoli in cantiere continueranno normalmente, ma siamo anche aperti a nuovi progetti e possiamo espandere la nostra capacità di installazione domestica, se necessario.”

Potete vedere la dichiarazione nel tweet qui sotto:

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: