SDCC 2018: tutte le novità dal panel di ‘Bumblebee’

La saga cinematografica dei Transformers…. boh, non so bene cosa dire se non che più vanno avanti i film e più questi diventano la manifestazione totale dell’anticinema. Per carità, il primo ci può anche stare, ma dal secondo in poi è stato un declino totale fino al recente Ultimo Cavaliere che si è rivelato essere un qualcosa di veramente terrificante. Ma forse le cose stanno finalmente per cambiare, e seriamente questa volta! Come ben saprete la Hasbro e la Paramount vogliono ampliare l’universo cinematografico dei Transformers con spin-off/prequel e cose del genere, e il primo di questi arriverà il prossimo Natale. Parliamo di Bumblebee, spin-off incentrato sull’omonimo e celebre Autobot, che prenderà luogo negli anni ’80 e racconterà dell’arrivo del personaggio sul pianeta Terra.

Del film abbiamo visto un teaser trailer davvero molto bello e che ci fa parecchio ben sperare per questo film, per il semplice fatto che alla regia non abbiamo più Michael Bay, bensì Travis Knight, regista del bellissimo film d’animazione Kubo e la Spada Magica (che vale tutti i film di Michael Bay messi insieme). Infatti soltanto da quel semplice teaser di due minuti possiamo ben notare una maggior passione e cura nella costruzione dell’immagine, i movimenti di macchina sono molto fluidi e anche rari, cosicché lo spettatore possa apprezzare appieno la bellezza visiva delle immagini e delle trasformazioni dei robot (che io ho sempre amato). La cosa più interessante del film è che sembra essere colmo di amore e passione, una passione che Knight ha con sé sin da quando era bambino e si è innamorato per la prima volta dei robottoni di casa Hasbro proprio negli anni ’80.

Quindi moltissime cosa già sappiamo riguardo questo Bumblebee, ma direttamente dal panel del Comic-Con di San Diego dedicato al film arrivano delle notizie davvero interessanti. Innanzittutto il cast e il regista sono stati accolti molto caldamente, in particolare John Cena, che nel film interpreta l’Agente Burns, il quale si è beccato anche la maggior parte delle domande (tra cui quella di un bambino che non riusciva nemmeno a vederlo). Durante le varie dichiarazioni è stato il regista stesso a parlare parecchio del film, affermando che ha voluto infondere tutta la passione possibile, e proprio per questo che ha voluto scegliere un cast piuttosto ristretto di personaggi, cosicché lo spettatore possa empatizzare molto più facilmente con ognuno di essi e potersi emozionare nei momenti giusti. In particolare, Knight rivela che c’è stato una grande rivisitazione del personaggio di Bumblebee, dato che fino ad ora siamo stati abituati a vedere il personaggio come un guerriero, ma mai come un essere vulnerabile, cosa che invece accadrà in questo spin-off. D’altronde, Bumblebee giunge sulla Terra scampando alla guerrra su Cybertron, e quindi avremo un Bumblebee parecchio traumatizzato da quanto successo. Inoltre, Knight ha rivelato che verrà mostrata una scena ambientata su Cybertron in piena guerra, e forse è porprio questa la scena che è stata mostrata durante il panel.

E’ stata mostrata una sequenza action molto intensa e che sarà presenta a inizio film, e vede Bumblebee combattere contro il Decepticon di turno che già abbiamo visto nel teaser, e che si rivela essere Blitzwing e non Starscream come molti credevano (il che mi sembra piuttosto ovvio dato che Starscream, se non erro, giunge sulla Terra molto pià tardi. E’ anche vero che ormai la continuity della saga dei Transformers è andata a puttana, quindi la confusione è più che lecita). Ad ogni modo, sembra che i Decepticon giungano sulla Terra per cercare Bumblebee in quanto quest’ultimo abbia lasciato Cybertron illegalmente. Non so quanto la cosa possa essere credibile, ma confido in Knight, che ha voluto limitare il più possibile le scene d’azione, per potersi conentrare più sui personaggi e sul loro rapporto, in particolare quello che si instaura tra Bumblebee e la protagonista Charlie Watson, interpretata da Hailee Steinfeld, la quale ha anche parlato di quello che sta facendo per passare dall’essere una cantante all’essere un’attrice.

Infine non è stato divulgato niente per noi miseri plebei che non possiamo assistere alle cerimonie dal vivo, ma in compenso possiamo ammiare questo nuovo poster di Bumblebee rilasciato apposto per il Comic-Con.


Bumblebee uscirà nelle nostre sale il 20 dicembre 2018, con Travis Knight alla regia su una sceneggiatura di Christian Hodson. Hailee Steinfeld (Charlie Watson), John Cena (Agente Burns), Martin Short, Pamela Adlon, Megyn Price (Amber), Kenneth Choi, Jess Harnell (Barricade) e Peter Cullen (Optimus Prime). La fotografia è a cura di Enrique Chediak, mentre la colonna sonora è composta da Dario Marianelli.