Shazam: David F. Sandberg parla di alcuni “cameo” presenti nel film

Il regista di Shazam, David F. Sandberg, ha recentemente contribuito a far luce su due dei più grandi cameo a sorpresa presenti nel film.

Shazam sta attualmente superando le aspettative al botteghino dimostrando ancora una volta che la DC ha un altro successo nelle proprie mani. Shazam ha portato in scena un incredibile storia di super-eroi che i fan di tutte le età possono fruire. Con enormi numeri al botteghino e un crescente fandom, Shazam di David F. Sandberg sicuramente aiuterà a guidare la DC Films nella loro “fase 2”, post-Snyder.

Potete immaginare che da qui in poi ci saranno spoiler, quindi sapete cosa fare.

David F. Sandberg ha raccontato con successo la storia di Billy Batson/Shazam e del cattivo (inserendo a sorpresa anche un cammeo del busto di Superman), il Dr. Sivana, ma ci sono state anche altre apparizioni nel film che hanno raccolto consenso dal pubblico. Vicino alla battaglia finale, la nuova famiglia di Billy Batson si unisce al combattimento e riceve le abilità di Shazam. Ognuno dei ragazzini si trasforma in una versione adulta di loro stessi, e fra gli attori che interpretano i ragazzini da adulti ci sono state alcune sorprese.

Una di quelle che ha spiccato è sicuramente l’apparizione della bellissima e davvero talentuosa, Meagan Good, che ha interpretato Darla da adulta, ma quelli che hanno sorpreso di più il pubblico, e che in effetti funzionano come una sorta di cammeo indiretto, sono state le versioni adulte di Freddy, che si è trasformato in un supereroe con il volto di Adam Brody, e quella di Pedro Pena, che è stato interpretato da DJ Cotrona.

Il regista ha spiegato come mai questa decisione è stata presa durante un colloquio con THR (via HH). Nell’intervista, David F. Sandberg ha dichiarato che Justice League: Mortal è stata la principale fonte di ispirazione per il casting:

“In seguito, ci siamo resi conto che sia Adam Brody che DJ Cotrona sono stati scelti per la Justice League di George Miller. Adam Brody era The Flash e DJ era Superman. Quindi, in seguito, abbiamo detto: ‘Oh, merda! Finalmente diventano supereroi in un film DC…’. Non sapevano nemmeno che stavano facendo audizioni per dei supereroi.”

Abbiamo tutti un super-eroe dentro di noi , ci vuole solo un po’ di magia per tirarlo fuori. Nel caso di Billy Batson Urlare una sola parola “SHAZAM” fa diventare un ragazzino di 14 anni un super-eroe, per gentile concessione di un mago. Ancora un bambino nel cuore – dentro un corpo divino – Shazam si divertirà in questa versione adulta di se facendo ciò che qualsiasi adolescente farebbe con i superpoteri. Può volare? Ha una visione a raggi X? Può lanciare fulmini dalle sue mani? Può saltare il suo test di studi sociali? Il mago Shazam si propone di testare i limiti delle sue capacità con la gioiosa imprudenza di un bambino. Ma avrà bisogno di padroneggiare rapidamente questi poteri per combattere le forze del male controllate dal Dr. Thaddeus Sivana.

Shazam vede nel cast Asher angel e Zachari Levi come pure Jack Dylan Grazer come il migliore amico di Billy e appassionato di supereroi, Freddy, parte della famiglia adottiva che include Mary, interpretata da Grace Fulton (Annabelle: Creation); Darla, interpretata da Faithe Herman (This Is Us); Eugene, interpretato da Ian Chen (Fresh Off the Boat); e Pedro, interpretato da Jovan Armand (TV Hawaii Five-O). Nel resto del cast vediamo Cooper Andrews di The Walking Dead e Marta Milans (Killer Women) che interpretano i genitori adottivi Victor e Rosa Vasquez, con Ron Cephas Jones (This Is Us) come il Mago.

Christopher Godsick, Jeffrey Chernov, Dwayne Johnson, Dany Garcia e Hiram Garcia servono come produttori esecutivi. Il team creativo di Sandberg include la sua collaboratrice in Annabelle: creatrice, la direttrice della fotografia Maxime Alexandre, la scenografa Jennifer Spence, l’editore Michel Aller e la costumista Leah Butler.

Shazam è diretto da David F. Sandberg descritto come una origin story.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: