Shazam: il cambiamento in seno alla DC Films non ha avuto alcun impatto sul film

Il regista di Shazam, David F. Sandberg, e il produttore Peter Safran hanno confermato che la strategia mutevole della Warner per l’universo cinematografico della DC Films non ha avuto alcun impatto sul film di supereroi in uscita con Zachary Levi.

In meno di una settimana, Zachary Levi farà il suo debutto come supereroe nel primo adattamento per grande schermo del personaggio di DC Comics. Il film è entrato in produzione subito dopo la scossa che la Warner Bros. ha portato avanti una massiccia revisione e ristrutturazione delle sue attività di cinematografiche con il Chief Content Officer, Toby Emmerich, promosso a Warner Bros. Pictures Group, assumendo per l’ex amministratore delegato Kevin Tsujihara. Ciò ha incluso la ristrutturazione della divisione cinematografica DC dopo il disastro al botteghino di Justice League che vedeva il co-presidente della produzione Jon Berg sostituito da Walter Hamada.

Poco più di un mese fa, l’ex CEO Tsujihara ha confermato che l’universo cinematografico non sarebbe stato così connesso come era stato inizialmente pianificato, e che lo studio si sarebbe concentrato sui film indipendenti per calcare il successo sia di Wonder Woman che di Aquaman – anche se comunque hanno lasciato aperta la possibilità di film corali in futuro.

Parlando con SYFY Wire, a Sandberg, assieme al produttore Peter Safran, è stato chiesto se il cambiamento avesse avuto qualche effetto sui loro piani per Shazam, ed il regista ha rivelato che il film è stato impostato per essere un’avventura indipendente focalizzata sul supereroe magico fin dall’inizio:

“No, perché abbiamo sempre voluto concentrarci solo sulla storia di Shazam. Non c’è mai stato alcun mandato per impostare le cose per il futuro o incorporare certe cose, tutto è stato costruito solamente per creare il miglior di Shazam. E poi, dato che è ambientato nel mondo di DC, potremmo sbirciare comunque e inserire vari riferimenti e le easter egg per far capire che è comunque parte di quell’universo pur essendo una storia a se.”

Abbiamo tutti un super-eroe dentro di noi , ci vuole solo un po’ di magia per tirarlo fuori. Nel caso di Billy Batson Urlare una sola parola “SHAZAM” fa diventare un ragazzino di 14 anni un super-eroe, per gentile concessione di un mago. Ancora un bambino nel cuore – dentro un corpo divino – Shazam si divertirà in questa versione adulta di se facendo ciò che qualsiasi adolescente farebbe con i superpoteri. Può volare? Ha una visione a raggi X? Può lanciare fulmini dalle sue mani? Può saltare il suo test di studi sociali? Il mago Shazam si propone di testare i limiti delle sue capacità con la gioiosa imprudenza di un bambino. Ma avrà bisogno di padroneggiare rapidamente questi poteri per combattere le forze del male controllate dal Dr. Thaddeus Sivana.

Shazam vede nel cast Asher angel e Zachari Levi come pure Jack Dylan Grazer come il migliore amico di Billy e appassionato di supereroi, Freddy, parte della famiglia adottiva che include Mary, interpretata da Grace Fulton (Annabelle: Creation); Darla, interpretata da Faithe Herman (This Is Us); Eugene, interpretato da Ian Chen (Fresh Off the Boat); e Pedro, interpretato da Jovan Armand (TV Hawaii Five-O). Nel resto del cast vediamo Cooper Andrews di The Walking Dead e Marta Milans (Killer Women) che interpretano i genitori adottivi Victor e Rosa Vasquez, con Ron Cephas Jones (This Is Us) come il Mago.

Christopher Godsick, Jeffrey Chernov, Dwayne Johnson, Dany Garcia e Hiram Garcia servono come produttori esecutivi. Il team creativo di Sandberg include la sua collaboratrice in Annabelle: creatrice, la direttrice della fotografia Maxime Alexandre, la scenografa Jennifer Spence, l’editore Michel Aller e la costumista Leah Butler.

Shazam è diretto da David F. Sandberg descritto come una origin story.

Fonte

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: