She-Hulk: rivelato il working title della serie

Nonostante la situazione della produzione di She-Hulk non sia particolarmente chiara, Disney+ e Marvel Studios continuano con la fase di pre-produzione della serie confermando anche un interessante, e tutt’altro che casuale, woking title.

Tempo addietro sembrava confermato il coinvolgimento dell’attrice Tatiana Maslany come protagonista della serie, ma circa un mese dopo la stessa Maslany ha smentito il suo coinvolgimento lasciando tutti parecchio di stucco, tenendo conto che persino lo stesso Mark Ruffalo, interprete di Hulk nel Marvel Cinematic Universe, fece i complimenti all’attrice pubblicamente sul proprio account Twitter.

Ad ogni modo, la produzione della serie sembra stia continuando senza troppi intoppi (Covid permettendo).

Leggi anche: le sceneggiature di She-Hulk sono complete

Giunge da poco la notizia che la produzione ha trovato il working title ufficiale: Libra. Così a pelle il titolo non comunica granché, ma in inglese con “libra” si intende la costellazione della bilancia, a sua volta simbolo per eccellenza della giustizia.

Infatti, Jennifer Walters, alter ego di She-Hulk, per vivere fa l’avvocato e pertanto il legame con la giustizia e il working title ora risulta lampante.

La cosa che fa riflettere è che se la scelta di questo working title conta effettivamente qualcosa credo proprio che il lavoro del personaggio possa avere un ruolo molto importante all’interno della storia della serie. Un po’ come per Daredevil.

Voi cosa ne pensate?

 

Fonte: Heroic Hollywood


She-Hulk è una serie targata Marvel Studios, creata e scritta da Jessica Gao, diretta da Kat Coiro, e con Kevin Feige e Kat Coiro come produttori esecutivi.

Nel cast Tatiana Maslany (Jennifer Walters / She-Hulk), ma è ancora da confermare ufficialmente il coinvolgimento dell’attrice.

La prima stagione non ha ancora una data d’uscita, ma arriverà su Disney+ e sarà composta da sei episodi.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: